tech

Microsoft svela i primi dettagli sulla nuova console Project Scorpio

ROMA – Microsoft ha deciso di scoprire un po’ alla volta le sue carte per presentare al mondo la su nuova ‘creatura’. Si tratta di Project Scorpio, la console più potente mai creata le cui caratteristiche promettono di cambiare sensibilimente il modo di giocare. Del progetto si parla dallo scorso giugno, quando cioè, l’azienda di Redmond ha deciso di presentarlo all’E3 di Los Angeles. Poi non si è saputo più nulla fino a pochi giorni fa, quando Microsoft ha deciso di svelare le caratteristiche della console al Digital Foundry.

Project Scorpio, le caratteristiche

Project Scorpio, con una GPU da 6 teraflops porterà un’esperienza di gioco superlativa grazie alla possibilità di giocare a 4K effettivi e ad una realtà virtuale in alta definizione. Ecco le caratteristiche:

  • Un processore x86 a otto core a una frequenza di clock di 2.3GHz
  • 40 unità computazionali da 1172 MHz per la parte grafica
  • 12 GB di RAM DDR5
  • alimentatore integrato
  • hard disk da 1TB da 2,5 pollici
  • lettore Blu-Ray UHD

I dettagli sconosciuti

Nonostante le succulenti informazioni, restano però ancora da definire dati importanti come il prezzo, la data di uscita della console e il numero dei giochi disponibili. Per quest’ultimi, Project Scorpio potrà contare anche su quelli del catalogo di Xbox One, visto che saranno compatibili ma ovviamente, quelli creati ad hoc per la nuova console di Microsoft, garantiranno un’esperienza di gioco ancora migliore.