Cultura alimentare

Prosegue l’attenzione del mondo scolastico per l’educazione alimentare. L’Ufficio Scolastico per la Lombardia accoglie, infatti, con favore anche per il prossimo anno scolastico l’iniziativa “Insegnamento della cultura e della consapevolezza alimentare nel rispetto coerente dell’ambiente e delle tradizioni”

Prosegue l’attenzione del mondo scolastico per l’educazione alimentare. L’Ufficio Scolastico per la Lombardia accoglie, infatti, con favore anche per il prossimo anno scolastico l’iniziativa “Insegnamento della cultura e della consapevolezza alimentare nel rispetto coerente dell’ambiente e delle tradizioni”, promossa dall’Ente di previdenza ed assistenza per i biologi liberi professionisti (ENPAB).

Si tratta della terza edizione del progetto  rivolto alle classi terze della scuola primaria: due interventi al mese, per un totale di trentasei ore di attività nel corso dell’anno scolastico 2017-18. I professionisti saranno inoltre a disposizione delle scuole partecipanti per attività di consulenza sull’educazione alla salute e all’ambiente e per la realizzazione di laboratori interattivi con gli studenti e le famiglie. Le iscrizioni scadono il 12 giugno p.v.