spettacolo

Voglia d’estate col musical ‘Mamma mia!’ in salsa italiana

Roma – Parte il 7 e l’8 luglio con l’anteprima nazionale al Teatro Romano di Ostia Antica nel litorale capitolino il lungo tour estivo ed invernale di ‘Mamma mia!’, l’attesissimo musical diretto da Massimo Romeo Piparo, tra le piu’ celebri commedie musicali che ha fatto scatenare il pubblico degli anni 2000 con le irresistibili canzoni degli Abba.

Presentato stamattina dal cast al completo (30 artisti) al Teatro Sistina a Roma, il ‘Mamma mia!’ di Piparo ripropone in una nuovissima versione le memorabili avventure di Donna e Sophie, con una grande produzione tutta italiana (PeepArrow Entertainment e Teatro Sistina) che tocchera’ arene e teatri dal Nord al Sud della penisola.

Tra romanticismo e divertimento, al ritmo delle canzoni degli Abba, la giovane Sophie, in procinto di sposarsi, fa di tutto per organizzare il suo desiderio piu’ grande: farsi accompagnare all’altare dal padre che non ha mai conosciuto prima. Cosi’ chiama sull’isola greca dove vive con la madre, Donna, i tre presunti padri, interpretati da tre attori molto amati dal grande pubblico, Paolo Conticini, Sergio Muniz e Luca Ward, nei panni rispettivamente di Sam, Enrique e Romolo, il romano di Ostia che, con la sua parlata romanaccia, e’ una delle sorprese piu’ divertenti del musical. “Mi andava di avere tre tipologie di maschio all’interno del musical- spiega Piparo ai giornalisti-, per questo ho deciso tre protagonisti di nazionalita’ diverse, un inglese, uno spagnolo e un italiano. Alla fine uno di loro tre sara’ il padre di Sophie. Ma e’ uno spettacolo molto donna- aggiunge-. Donna come il nome della protagonista, che ho voluto tenere originale. Si tratta di tre uomini al centro di un frullatore tutto al femminile”.

<
>

Nel ruolo di Donna l’acclamatissima maestra di danza del musical ‘Billy Elliot’, Sabrina Marciano, innamorata di un personaggio dalla “grandissima forza”, che pero’, secondo Marciano, e’ soprattutto “esteriore” e “si trasforma in fragilita’ quando rivede l’uomo che ama da vent’anni”. Elisabetta Tulli e Laura di Mauro vestiranno, invece, i panni di Rosie e Tanya, le amiche del cuore un po’ pazze di Donna, che la raggiungeranno nella sua locanda ‘Notti d’estate’ in occasione delle nozze della figlia. A interpretare il ruolo di Sophie una giovanissima promessa del musical italiano, Eleonora Facchini, mentre nel ruolo di Sky, il suo fidanzato e futuro sposo, sara’ in scena Jacopo Sarno, gia’ nella squadra di Piparo in ‘Full Monty’.

Cast stellato, ma non solo. A rendere unico il musical britannico in salsa italiana sara’ un’originale ambientazione tecnologica con 8.000-9.000 litri di acqua di mare e bagnasciuga, un’orchestra dal vivo diretta dal maestro Emanuele Friello inserita nella scena, le scenografie di Teresa Caruso e le luci di Daniele Ceprani. Ma e’ soprattutto la traduzione integrale dei dialoghi e delle canzoni degli Abba ad incuriosire lo spettatore, abituato ad ascoltare le celeberrime ‘Sos’ e ‘The winner takes it all’ in versione originale: “Da vero amante degli Abba volevo mettere in scena questo musical con le canzoni in inglese- spiega il regista-. Gli autori hanno insistito per tradurle in italiano e hanno avuto ragione”. E ai puristi pronti ad obiettare Piparo risponde: “Molti di loro non conoscono nemmeno le canzoni di cui parlano. C’e’ tanta storia dentro questi testi e la comprensione immediata aiuta lo spettatore a stare dentro la storia”. Una storia in cui, secondo Piparo, si riconosceranno le donne: “Nel brano ‘Ha vinto tutto lei’ c’e’ il nucleo di questa storia- sottolinea Piparo-, una donna che per venti anni ha gestito una sconfitta, l’ha metabolizzata e trasformata nella sua forza, trasferita sulla figlia, che anche grazie a lei arriva al matrimonio. Ma proprio nel momento migliore si ripresenta lui e ribalta questi vent’anni”. Uno spettacolo che appassionera’ gli spettatori, che a sipario chiuso potranno scatenarsi sulle note in versione ‘disco’ della colonna sonora del musical.

Il tour estivo, dopo il debutto romano, proseguira’ il 14 e 15 luglio al Forte Arena di Pula, in provincia di Cagliari, e sara’ il 21 e 22 luglio al ‘Marostica Summer Festival’ in Piazza degli Scacchi a Marostica in provincia di Vicenza, per poi arrivare all’Anfiteatro Fonte Mazzola di Peccioli, in provincia di Pisa, il 25 luglio, all’interno della rassegna ’11 lune’. Il 1 agosto ancora un festival, ‘La Versiliana’ a Marina di Pietrasanta in provincia di Lucca, mentre il 9 agosto sara’ la volta del Catonateatro di Catona, nel reggino. Ultime due date del tour estivo saranno il 13 agosto nell’Arena Spettacolia del parco centrale di Follonica, nel grossetano, e il 22 agosto al ‘Macerata Opera Festival’ nello Sferisterio di Macerata. Il tour invernale ripartira’ il 19 ottobre al Teatro delle Muse ad Ancona e si chiudera’ il 18 febbraio 2018 a Lugano. Previsti per oggi pomeriggio una serie di flashmob all’areoporto di Fiumicino, palcoscenico d’eccezione per gli interpreti di ‘Mamma mia!’, che dovranno intrattenere i viaggiatori in attesa dei voli.