spettacolo

Katy Perry rivela tutta la verità sulle foto di Orlando Bloom che lo ritraevano nudo

Roma – Le foto di Orlando Bloom risalenti a qualche mese fa, nelle quali l’attore era ritratto nudo mentre faceva paddle, avevano scatenato non poco sgomento. Katy Perry, ha deciso per la prima volta di parlare dell’accaduto.

Durante il Kyle and Jackie O show, la star ha affermato: “Orlando mi aveva chiesto di spogliarmi, ed è stata una di quelle cose a cui pensi e dici ‘No, non sono proprio fatta per queste cose’”.

“Sai, quando sei insieme al tuo ragazzo ci sono momenti in cui hai voglia di sperimentare cose nuove, ma quel giorno non ero proprio nel mood adatto,” ha continuato la Perry. La star, ha inoltre confessato che Orlando avrebbe deciso di spogliarsi semplicemente per ‘dare spettacolo’ sulla spiaggia nella quale si trovavano. Aggiungendo che Orlando a quel tempo, non era molto ferrato riguardo il mondo dei social media e che quelle foto, sarebbero state per lui una sorta di battesimo.

“Da un giorno all’altro, le sue foto erano su tutti i social media. Così, mi ha guardato e ha detto ‘Ok, adesso ho capito come funziona Twitter’,” ha detto Katy ridendo. La cantante, ha inoltre parlato della sua malattia mentale. “Sono 5 anni che sono in cura presso una bravissima psicologa, e sono convinta che mi abbia aiutato moltissimo. La cosa più bella, è poter parlare con qualcuno che non ti giudica, cosa che invece fa la maggior parte della gente”. Katy, ha inoltre incoraggiato chiunque soffrisse di qualche malattia mentale a farsi aiutare. “Le persone credono che sia una cosa da nascondere, ma non è così. Non c’è nulla di strano nel prendersi cura della propria salute mentale”.

 

Fonte metro.co.uk