tech

Samsung Galaxy Note 8, domani la presentazione. Tutti i rumors della vigilia

Samsung Galaxy Note 8ROMA – New York, 23 agosto, ore 17 (in Italia). Queste le coordinate della presentazione ufficiale del Samsung Galaxy Note 8. Domani il mondo conoscerà il successore del modello tanto chiacchierato. Tutti ricordano, infatti, le vicende esplosive di cui si è reso protagonista il precedente modello. Batteria in primis. Samsung Galaxy Note 8 promette di far dimenticare il passato. L’impazienza dei fan è, però, arrivata tutta su internet e con essa anche tante nuove indiscrezioni.

Una tra tutte il prezzo del nuovo gioiellino Samsung. Secondo insider sempre ben informati, il Galaxy Note 8, in Asia, avrà un prezzo di 940 dollari per la versione base (con 6GB di Ram e 64GB di memoria interna), per arrivare a 1.200 dollari per la versione Emperor Edition (con 6GB di Ram e 256GB di memoria). La versione intermedia, con 6GB di Ram e 128GB di memoria interna, costerà invece, 1.062 dollari.

Samsung Galaxy Note 8, le caratteristiche

Sempre secondo indiscrezioni, il Samsung Galaxy Note 8 dovrebbe avere uno schermo da 6,3 pollici. Le dimensioni di un phablet insomma. Non a caso il motto di Samsung per il Note 8 è “Do bigger things”, “Fai cose più grandi”. Il display sarà di tipo “Infinity” che l’azienda coreana ha già provato sul Galaxy S8. Il risultato bordi sottilissimi e un rapporto di 18,5:9, anch’esso già presente sull’S8 e pensato per una fruizione migliore di filmati e videogiochi.

Lo smartphone, in base alle immagini circolate online, dovrebbe poi avere una doppia fotocamera posteriore, in grado di ricreare l’effetto bokeh (un oggetto a fuoco e il resto dell’immagine sfocata). Sempre sul retro si troverà il lettore di impronte digitali, mentre sul fianco ci sarà il pulsante per l’assistente vocale Bixby.

Per evitare, poi, altri episodi esplosivi, Samsung avrebbe abbandonato ATL, uno dei più grandi produttori di batterie al mondo. Una partnership durata dieci anni e oggi messa al capolinea dopo quanto accaduto in giro per il mondo con quelle installate sul Galaxy Note 7. A produrre le nuove batterie sarà, d’ora in poi, Samsung SDI. Secondo i rumors, queste saranno da 3300. In generale si parla di uno smartphone più potente rispetto ai suoi predecessori.

Il lancio ufficiale  del Samsung Galaxy Note 8 nel mercato asiatico è previsto per il 15 settembre. Dal 1 al 10, invece, i primi clienti potranno ordinarlo. Per tutti gli altri non resta che attendere la data di uscita ufficiale in occidente. Intanto, si può colmare l’attesa vedendo la presentazione del nuovo modello in diretta streaming, direttamente sul sito di Samsung dove è stato inserito il countdown.