spazio e scienza

Naso all’insù nella notte del 31 agosto: è in arrivo l’asteroide 3122 Florence

ROMA – Occhi puntati al cielo nell’ultima serata d’agosto. E’ proprio nella notte tra il 31 agosto e il primo settembre che gli appassionati potranno osservare il passaggio dell’asteroide Florence. Una comparsata in tutta tranquillità perché l’enorme masso, passerà ad una distanza di sette milioni di chilometri dalla Terra, scongiurando ogni pericolo per il nostro pianeta.

3122 Florence: breve storia

3122 Florence, questo il nome completo dell’asteroide, è stato scoperto nel 1981 e prende il nome da Florence Nightingale, la ‘”signora con la lanterna” considerata la fondatrice della moderna infermieristica.

Come osservare l’asteroide

Per chi volesse osservare il passaggio dell’enorme ‘sasso’, classificato come uno degli oggetti più grandi tra i ‘Potentially hazardous asteroid’ (Pha), potrà collegarsi con il Virtualtelescope dell’osservatorio di Ceccano diretto dall’astrofisico Gianluca Masi, che dalle 21.30 del 31 agosto trasmetterà l’evento in streaming. I più esperti invece, potranno puntare i propri strumenti verso la costellazione dell’Acquario. Florence seguirà infatti una traiettoria Sud-Nord e attraverserà diverse costellazioni come quella del Cigno e del Capricorno.

Di seguito l’immagine di Florence catturata dal Virtual Telescope lo scorso 28 agosto e pubblicata da Gianluca Masi. Al momento dello scatto l’asteroide si trovava a circa 8 milioni di km dalla Terra.