Weekend al cinema con le proposte di Diregiovani. Buona visione!

Torna l’appuntamento con la rubrica Weekend al cinema con Diregiovani

ROMA – Torna l’appuntamento con la rubrica Weekend al cinema con Diregiovani.

Ecco i quattro film al cinema: ‘Metti la Nonna in Freezer’, ‘Maria Maddalena’, ‘Tomb Raider’ e ‘Un amore sopra le righe’. 

Metti la Nonna in Freezer 

Sinossi:  Metti la nonna in freezer  è una divertentissima black comedy, che racconta del più incorruttibile e maldestro dei finanzieri, Simone Recchia (Fabio De Luigi). Il pubblico ufficiale si innamora perdutamente di Claudia, una giovane restauratrice, che vive grazie alla pensione della nonna (Barbara Bouchet).

Quando la nonnina improvvisamente muore, per evitare la bancarotta, Claudia, con la complicità delle sue amiche  e collaboratrici Rossana e Margie, pianifica una truffa – il congelamento della nonna –  per continuare ad incassare la pensione.

Travestimenti, equivoci ed ingegnose bugie sono gli ingredienti per questa nuova ed irriverente commedia sulla difficoltà di sbarcare il lunario ai tempi della crisi, firmata dai giovani registi Stasi e Fontana. 

Scheda tecnica: Metti la Nonna in Freezerregia di Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi; cast artistico: Fabio De Luigi, Miriam Leone, Barbara Bouchet, Maurizio Lombardi, Marina Rocco, Francesco Di Leva, Lucia Ocone, Eros Pagni, Carlo Luca De Ruggieri e Susy Laude; genere: black comedy; distribuzione: 01 Distribution; durata: 100 minuti.

Maria Maddalena

Sinossi: Il film biblico racconta la storia di Maria (Rooney Mara), una giovane donna in cerca di una nuova vita. Forzata dalla società gerarchica del suo tempo, Maria sfida la sua famiglia per unirsi ad un nuovo movimento sociale guidato dal carismatico Gesù di Nazareth (Joaquin Phoenix). Trova presto un posto per sé nel movimento e nel cuore di un viaggio che la porterà a Gerusalemme.

Scheda tecnica: Maria Maddalenaregia di Garth Davis; cast artistico: Rooney Mara, Joaquin Phoenix, Ariane Labed, Chiwetel Ejiofor, Ryan Corr, Lubna Azabal, Tahar Rahim, Shira Haas, Charles Babalola, Denis Ménochet, Hadas Yaron, Tawfeek Barhom, Zohar Shtrauss, Uri Gavriel e Michael Moshonov; genere: drammatico, storico; distribuzione: Universal Pictures; durata: 120 minuti.

Tomb Raider 

Sinossi: Lara Croft è la fiera ed indipendente figlia di un eccentrico avventuriero, scomparso quando lei era ancora in tenera età. Divenuta una giovane donna di 21 anni, priva di qualsiasi obiettivo o scopo reale, Lara gira per le caotiche strade alla moda di East London lavorando come corriere in bicicletta, riuscendo a malapena a guadagnare i soldi per l’affitto.

Determinata nel trovare la sua strada, si rifiuta di assumere il comando dell’impero globale del padre, così come rifiuta fermamente l’idea che lui sia veramente scomparso. Consigliata ad affrontare gli avvenimenti e ad andare avanti dopo sette anni senza di lui, neanche Lara riesce a capire cosa la guidi a risolvere finalmente il mistero della sua morte.

Schierandosi esplicitamente contro l’ultimo desiderio del padre, Lara si lascia tutto alle spalle alla ricerca della sua ultima destinazione nota: una tomba leggendaria nascosta su un’isola mitologica, che potrebbe trovarsi al largo delle coste del Giappone. Ma la sua non sarà una missione facile; solo raggiungere l’isola si rivelerà estremamente pericoloso.

Improvvisamente, la posta in gioco per Lara sarà talmente alta, che – contro ogni probabilità ed armata solo della sua raffinata intelligenza, della sua fede cieca e della sua innata testardaggine – dovrà imparare a spingersi oltre i propri limiti, nel suo viaggio verso l’ignoto.

Se sopravvivesse a questa pericolosa avventura, potrebbe realmente capire chi sia e conquistare il nome di Tomb Raider.

Scheda tecnica: Tomb Raiderregia di Roar Uthaug; cast artistico: Alicia Vikander, Dominic West, Walton Goggins, Daniel Wu, Kristin Scott Thomas, Hannah John-Kamen, Nick Frost, Adrian Collins, Antonio Aakeel, Emily Carey, Maisy De Freitas e Michael Obiora; genere: avventura; distribuzione: Warner Bros.; durata: 122 minuti.

Un amore sopra le righe 

Sinossi: Quando Sarah incontra Victor nel 1971, non immagina che diventerà uno dei più importanti scrittori francesi e che passeranno insieme 45 anni pieni di passioni, tradimenti, delusioni e successi.

Ma chi è veramente la donna che vive all’ombra del celebre marito? Il film narra le vicende amorose e i segreti inconfessabili di una coppia molto fuori dal comune, sullo sfondo della storia dell’ultimo mezzo secolo.

Scheda tecnica:Un amore sopra le righeregia  Nicolas Bedos; cast artistico: Nicolas Bedos, Doria Tillier, Denis Podalydès, Antoine Gouy, Christiane Millet, Pierre Arditi, Zabou Breitman, Julien Boisselier, Jean-Pierre Lorit e Nicolas Briançon; genere: drammatico; distribuzione: Officine UBU; durata: 120 minuti.