Camila Cabello difende Taylor Swift: non c’entra con l’addio alle Fifth Harmony

La cantante ha frenato i rumors secondo cui la cantante l’avrebbe incoraggiata a lasciare le Fifth Harmony e proseguire da solista

camila cabello difende taylor swift

ROMA – Taylor Swift non è la causa di tutti i mali. A confermarlo è Camila Cabello che ha frenato i rumors secondo cui la cantante l’avrebbe incoraggiata a lasciare le Fifth Harmony e proseguire da solista.

“Mi ha infastidito il fatto che la gente dicesse che mi ha incoraggiato a fare questa cosa perché so che probabilmente per questo ha ricevuto molte critiche negative. Nessuno potrà mai convincermi a fare qualcosa – ha detto la 21enne nel corso di una recente intervista -. Se non voglio fare una cosa, non la faccio, può anche dirmelo il mondo intero. Sono sempre stata così. Per essere onesti, lei non ha mai avuto niente a che fare con quella decisione”. L’addio alle Fifth Harmony, Camila, l’ha dato nel dicembre 2016, dopo la performance del gruppo al Jingle Ball di Miami. 

Camila e Taylor sono molto amiche: “quando ci incontriamo parliamo di amore e di ragazzi”. Prossimamente, le due artiste partiranno anche in tour insieme. La prima, infatti, aprirà i concerti della seconda.