Queste sostanze possono inficiare l’effetto della pillola?…

Mi hanno dato il seguente prodotto : B ULTRA (VITAMINE DEL GRUPPO B, COLINA VITA CHOLINE E INOSITOLO) INTEGRATORE ALIMENTARE SENZA GLUTINE; la mia farmacista ha detto che non ci sono interazioni con la pillola.

Buonasera, mi trovo nuovamente a scrivervi, ma questa volta stranamente da persona relativamente calma… Spero comunque che con la vostra esperienza riusciate a darmi qualche delucidazione; come sempre mi fido ciecamente di voi! Direi di venire subito al dunque, dividerei il commento in due parti…
1) In questo periodo dell’anno sono sempre molto stanca (causa esami universitari in arrivo) e le mie difese immunitarie sono K.O così sono andata in farmacia e ho chiesto qualcosa che mi potesse aiutare e che non inficiasse con il potere contraccettivo della pillola Estinette. Loro mi hanno dato il seguente prodotto : B ULTRA (VITAMINE DEL GRUPPO B, COLINA VITA CHOLINE E INOSITOLO) INTEGRATORE ALIMENTARE SENZA GLUTINE; la mia farmacista ha detto che non ci sono interazioni ma io seguo sempre il detto fidarsi è bene ma non fidarsi… Insomma meglio avere il parere degli esperti!
2) L’altro giorno ho prenotato la mia prima visita allergologica in assoluto (perché probabilmente ho sviluppato un’allergia al pelo del mio gatto) con i relativi test allergologici (scusate le ripetizioni)… Bene la mia domanda è la seguente: le sostanze che “proveranno su di me” (scusatemi ma non conosco il nome tecnico, non studiando medicina e non avendo mai fatto questi test) potrebbero inficiare l’effetto contraccettivo della pillola? Se si, quali “sostanze” e per quanto tempo annullerebbero l’effetto? Ah ultima cosa in caso fossi un soggetto allergico gli antistaminici potrebbero interferire? Mi scuso per la domanda così prolissa… Spero come sempre che qualche anima pia fra di voi mi dedichi qualche minuto, grazie mille in anticipo e buona serata!

Sary


Cara  Sary,
chi lavora in farmacia solitamente ha  la cognizione delle composizioni farmacologiche e delle potenziali interazioni tra le sostanze.
Se hai informato il tuo farmacista dell’assunzione della pillola Estinette, nella selezione del prodotto suggerito sicuramente sarà stata fatta tale valutazione.
In linea generale, non ci risultano interazioni con questo tipo di integratori. Considera che le interferenze non sono così frequenti e riguardano solitamente alcuni gruppi di antibiotici, farmaci anti-epilettici, farmaci per l’emicrania e i disturbi del sonno. Per quanto riguarda gli integratori principalmente l’iperico (anche detta erba di S. Giovanni) e il carbone vegetale (ma basta prendere le due cose considerando un tempo di assimilazione della contraccezione).
Per quanto riguarda invece le prove che dovrai fare, possiamo dirti che esistono diversi tipi di test per capire se siamo allergici a determinate sostanze-alimenti o come nel tuo caso al pelo degli animali domestici.
Ci sono i così detti Prick test che sono quelli effettuati ponendo sul braccio una goccia di allergene, scalfendo lievemente la superficie cutanea. Se si crea una piccola escrescenza allora è ipotizzabile una reazione allergica. In questo caso si tratterebbe di una goccia di estratto che, seppur composta con solventi o altre soluzioni sarebbe in ogni caso una quantità davvero insignificante per l’organismo che invece è abituato ad assumere tutti i giorni un maggior quantitativo di ormoni attraverso la pillola.
Altri tipi di test prevedono i dosaggi sierici e quindi è il tuo sangue ad essere analizzato per capire  se contiene le IgE specifiche per un determinato allergene.
Il metodo RAST  (con reattivi radiomarcati) sembra essere stato abbandonato perché prevedeva difficoltà di smaltimento delle sostanze utilizzate da parte dell’organismo.
Tuttavia, il nostro suggerimento è quello di stare tranquilla ed informare sempre i medici dei farmaci che stai assumendo chiedendo chiarimenti qualora sopraggiungano dubbi.
Speriamo di aver chiarito i tuoi dubbi.
Un caro saluto!