“Un quadro grazie al ladro”. Pronostico e il suo speciale progetto anti-furto!

“Un quadro grazie al ladro”. Pronostico e il suo speciale progetto anti-furto!

Roma – Ci sono strumenti di lavoro così preziosi che definirli insostituibili è davvero poco e se un giorno ci ritroviamo senza, il mondo pare crollarci addosso. È quello che è successo a Pronostico, illustratore visionario ed eclettico, che si trova a fare i conti con il furto più spiacevole di sempre: il suo computer con dentro un bel pezzo di vita.
Fumetti, tavole,  progetti e idee persi: un ladro si è portato via gli ultimi due anni di Antonio e il danno è purtroppo incalcolabile. Eppure in certi casi è bene non perdersi d’animo e la creatività di Pronostico fatta di pastelli, china, pantoni e inchiostro oggi si è canalizzata in un progetto (a colori) che punta alla ricostruzione.

Nasce così l’appello, la sfida o il progetto lanciato da Pronostico in rete e intitolato “Se ancora faccio un quadro è grazie al ladro”. Insomma l’artista – dopo aver metabolizzato il colpo – risponde al furto mettendo in vendita tre tavole, ognuna disponibile in una serie limitata e numerata di cinquanta copie A3 in vendita al prezzo simbolico di 20 euro. Per averle basta scrivere in privato sul profilo Facebook o Instagram Antonio Pronostico Sileo o inviare una mail all’indirizzo antoniopronostico@yahoo.it.

Niente crowdfunding, niente vernissage con opere già fatte, Pronostico si dimostra ancora una volta artista vero. Questa storia lo ha segnato, un po’ ammazzato e molto addolorato ma comunque grazie ad una sana “spinta creativa” potrà comprare un nuovo computer.

Il post su Facebook di Antonio Pronostico

Le tavole

Le tre opere sono ispirate chiaramente a una perdita e a un furto, la prima è un “omaggio” a Ladri di Biciclette: si tratta de «La famosa scena del film omonimo in cui ad Antonio nel suo primo giorno di lavoro come attacchino rubano la bicicletta e senza la quale non può continuare a lavorare» ci racconta Pronostico. Poi c’è Motocross, un disegno nato pensando alla meravigliosa canzone di Ivan Graziani che racconta l’amore per la sua motocicletta e per l’incontro con una donna, ma si sa: donne e motori sono dolori! E infatti la femmina lo adesca per rubargli il motore. «Ma Ivan nonostante tutto è innamorato della vita e quindi “per una donna ladra, evviva il motocross!”» dice Antonio. E infine c’è SANTO IL POLLASTRI È IL CAMPIONE: «un disegno ispirato ad una grandissima amicizia tra Costante Girardengo, famoso ciclista, e Sante Pollastri, famoso bandito anarchico. Quest’ultimo arrestato, dopo una lunga latitanza a Parigi mentre tifava l’amico Girardengo che correva al Tour de France». 

E allora dare un senso a questa storia si può, il lieto fine è davvero vicinissimo, basta prendersi un Pronostico e portarselo a casa, che poi è davvero un affare!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it