Ho ancora questo dolore ogni 14° giorno del ciclo, nonostante la pillola...

Ho ancora questo dolore ogni 14° giorno del ciclo, nonostante la pillola…

Ciao,
prendo yaz da 4 mesi ogni sera circa alla stessa ora (dopo cena). In passato ho sempre avuto l’ovulazione dolorosa con il classico “dolore centrale” che si verificava puntualmente al quattordicesimo giorno del ciclo. Mi sono venuti dei dubbi sulla pillola in quanto ho ancora questi dolori ogni quattordicesimo giorno del ciclo. Nei restanti giorni non ho mai delle fitte ma solo al quattordicesimo. E’ possibile che abbia luogo l’ovulazione nonostante io prenda la pillola? Il fatto di prenderla dopo mangiato ne riduce il corretto assorbimento?? Vi ringrazio moltissimo e vi mando cari saluti.

Giulia, 17 anni


Cara Giulia,
ti possiamo assicurare con la massima certezza che la pillola inibisce l’ovulazione essendo un contraccettivo ormonale ad assunzione orale, composto da ormoni sintetici simili a quelli prodotti naturalmente dall’ovaio femminile, ovvero estrogeni e progesterone; il suo effetto è proprio quello di impedire il concepimento e quindi la gravidanza. Le sensazioni dolorose che ci riferisci relative al quattordicesimo giorno del ciclo non sono certamente riferibili all’ovulazione. Inoltre, ti possiamo rassicurare anche per quanto riguarda il tuo secondo dubbio e cioè l’assunzione della pillola dopo i pasti: in questo modo non si viene a modificare il corretto assorbimento della stessa. Puoi star tranquilla su tutti i fronti, devi solo seguire scrupolosamente le indicazioni di assunzione della pillola Yaz presenti sul foglietto illustrativo e vedrai che non andrai incontro a nessun problema. Rimaniamo a tua disposizione per chiarire ogni tuo eventuale dubbio.
Se questo dolore continua a darti fastidio e a preoccuparti, puoi sempre chiedere un parere al medico che ti ha prescritto la pillola, che conosce le tue caratteristiche specifiche.
Cari saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it