Cristiano Ronaldo è un calciatore della Juventus: firmato un quadriennale

Cristiano Ronaldo è un calciatore della Juventus: firmato un quadriennale

Il numero 7 ha firmato un quadriennale da 30 milioni annui

ROMA – Cristiano Ronaldo è ufficialmente un giocatore della Juventus. Le trattative che, per giorni, hanno tenuto i fan con il fiato sospeso i tifosi, si sono chiuse nel pomeriggio di martedì. Il presidente Agnelli è volato fino in Grecia dove il calciatore è ancora in vacanza. A fine incontro la firma che ha assicurato il numero 7 per 100 milioni di euro da pagare in due esercizi (+ 12 milioni di euro di oneri accessori). Ronaldo ha firmato un quadriennale da 30 milioni annui che lo lega alla Juve fino al 30 giugno 2022.

A confermare per primo il sito internet del Real Madrid con un comunicato ufficiale.

Il Real Madrid CF comunica che, in risposta alla volontà e alla richiesta espresse dal giocatore Cristiano Ronaldo, ha accettato di trasferirsi alla Juventus FC. Oggi il Real Madrid vuole esprimere la sua gratitudine a un giocatore che ha dimostrato di essere il migliore del mondo e che ha ha segnato uno dei momenti più brillanti nella storia del nostro club e del calcio mondiale. Al di là dei titoli conquistati, dei trofei raggiunti e dei trionfi raggiunti nei campi di gioco in questi 9 anni, Cristiano Ronaldo è stato un esempio di dedizione, lavoro, responsabilità, talento e miglioramento. È diventato anche il capocannoniere nella storia del Real Madrid con 451 gol in 438 partite. In totale 16 titoli, tra cui 4 coppe europee, 3 di loro consecutivi e 4 nelle ultime 5 stagioni. Su base individuale, con la maglia del Real Madrid ha vinto 4 Gold Balls, 2 The Best e 3 Gold Boots, tra molti altri premi. Per il Real Madrid Cristiano Ronaldo sarà sempre uno dei suoi grandi simboli e un riferimento unico per le prossime generazioni. Il Real Madrid sarà sempre la tua casa.