Mi affligge una preoccupazione, la mia compagna è in ritardo con il ciclo…

Salve, mi affligge in questi giorni una preoccupazione. La mia compagna è in ritardo con il ciclo e non poco tempo fa abbiamo fatto l’amore con coito interrotto. Lei ha avuto, prima del presunto ciclo,segni spotting con perdite marroni. Ora saranno 7 giorni di ritardo ma l’altro giorno ha avuto delle perdite di sangue rosso accesso. Mi chiedevo a che cosa era riferito? A l’arrivo del ciclo o qualcos’altro… Mi servirebbe
anche qualche consiglio perché non so cosa fare. Grazie mille, attendo risposta.

Giovanni



Caro Giovanni,
per quanto il coito interrotto sia un metodo diffuso tecnicamente non è un metodo contraccettivo sicuro e affidabile, soprattutto se il rapporto non protetto è avvenuto nei giorni fertili della donna (intorno al 11°-18° giorno del ciclo). Questo perchè non sempre è facile riuscire a controllare il proprio corpo soprattutto in momenti di grande piacere.
Da quello che scrivi sembra che la tua compagna abbia avuto degli episodi di spotting che hanno preannuciato l’arrivo del flusso mestruale; e questo per una donna è abbastanza normale. Lo spotting è una sintomatologia che spesso può presentarsi prima dell’arrivo delle mestruazioni. Ogni donna conosce il proprio ciclo mestruale e può osservare se vi sono cambiamenti nella qualità e quantità del flusso. Anche gli episodi di irregolarità del ciclo possono avere diverse cause, come sbalzi ormonali o un periodo di stress.
Non abbiamo molte informazioni sull’andamento del ciclo della tua ragazza, ma le perdite di sangue rosso vivo di cui parli, potrebbe essere un ciclo seppur più breve del solito. In una consulenza online è difficile se non impossibile poter fare delle diagnosi puntuali e individualizzate perchè mancano molti elementi anamnestici e non ci sono degli strumenti di approfondimento.
Ad ogni modo, per tranquillizzarvi e recuperare serenità potete effettuare un test di gravidanza, facilmente acquistabile in farmacia, che toglierà ogni dubbio.
Per le esperienze future vi consigliamo di utilizzare il preservativo dall’inizio alla fine del rapporto oppure potreste valutare di scegliere uno tra i diversi metodi contraccettivi in commercio che meglio rispecchiano le vostre esigenze. Solo così potete vivere una sessualità serena e rilassata, ma soprattutto priva di rischi.
Se ti va, insieme alla tua ragazza, potete consultare anche la nostra rubrica “Se So è meglio” dove troverai molti articoli riguardanti la sessualità. Speriamo intanto di essere riusciti ad esserti d’aiuto, torna pure a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it