Nina che disagio: il graphic novel d'esordio di Ilaria Palleschi

Nina che disagio: il graphic novel d'esordio di Ilaria Palleschi

Un racconto a fumetti divertente e surreale su come affrontare le piccole e grandi difficoltà nella vita

Roma – Arriva in libreria proprio oggi Nina che disagio“,  il primo graphic novel di Ilaria Palleschi fuori per BAO PublishingUn debutto con una storia di scelte: scelte obbligate, scelte a lungo rimandate, scelte che ci vengono tolte di mano prima che siamo pronti ad affrontarle.


Nina è una ragazza socialmente e umanamente incompiuta, che un giorno trova nel proprio letto un’altra sé. Identica, solo priva dell’inettitudine sociale. L’altra Nina decide di risolvere i problemi della vita del suo alter ego, ma ben presto un aspetto della sua presenza comincia a rivelarsi forse più problematico ancora.

Una riflessione divertente e divertita su un momento delicato della vita in cui, per fortuna e purtroppo, non c’è nessuno ad affrontare le difficoltà al posto nostro.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it