Briga in acustico a Roma ma con il mistero di Anna Tatangelo

Briga in acustico a Roma ma con il mistero di Anna Tatangelo

La cantante era attesa tra gli ospiti ma non si è presentata. Il video racconto della serata all'Auditorium Parco della Musica
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dopo il successo della data milanese al Tunnel Club, Briga è tornato nella sua Roma con un live all’Auditorium Parco della Musica. Sul palco della Sala Sinopoli, il cantautore e rapper si è esibito totalmente in acustico, regalando ai suoi fan i suoi brani in versione inedita.

A cantare con lui in tanti e da ogni parte d’Italia. Tra il pubblico, infatti, non solo le “molecole” romane. Dalla Campania alla Sardegna, i fan si sono mobilitati per assistere a questo “ritorno a casa”. Il primo dopo la partecipazione di Mattia al Festival di Sanremo, dove ha gareggiato insieme a Patti Pravo con “Un po’ come la vita”.

C’era anche Rudy Zerbi e ovviamente Diregiovani. Ecco il resoconto video della serata.

Che fine ha fatto Anna Tatangelo?

Da “Che cosa ci siamo fatti” a “Diazepam”, passando per “Baciami”, “Sesso” e “Nessuna è più bella di te”. Senza dimenticare “Sei di mattina”.

Con una scaletta fitta di brani, Mattia ha emozionato e animato il suo pubblico e portato sul palco anche tanti ospiti.

Come aveva annunciato l’ex Amici, ci sono state le incursioni di Lorenzo Fragola, Gemello, Diana Del Bufalo e l’emergente Elenoir.

C’era grande attesa anche per Anna Tatangelo. La cantante, però, non si è presentata al concerto, destando curiosità sulle motivazioni che l’hanno portata a saltare l’appuntamento. Che fine ha fatto Anna? Influenza, altri impegni? Al momento non c’è una spiegazione ufficiale.

Hanno aperto il concerto Davide Rossi e Vincenzo Capua. Nella band, invece, Mario Romano (chitarra acustica e chitarra 12 corde), Fabrizio Dottori (Sax e fiati), Giuseppe Taccini (Tastiera_Piano), Nico D’angiò (Basso) e Danilo Menna (Batteria e Percussioni).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it