Il giorno 04 agosto ho avuto un rapporto non protetto con la mia ragazza...

Il giorno 04 agosto ho avuto un rapporto non protetto con la mia ragazza…

Ciao, salve, buongiorno e la ringrazio per l’aiuto.
Sono un pò preoccupato perché il giorno 04 agosto ho avuto un rapporto non protetto con la mia ragazza (vergine, da dire che non è uscito neanche il sangue), ho eiaculato fuori e mi sono pulito con salviettine imbevute e dopo un pò abbiamo riiniziato. Il giorno 12 agosto gli è arrivato il ciclo normale durato 5 giorni dal rapporto del 04 agosto non abbiamo avuto più rapporti e il 06/09 gli si e presentato un ciclo di color rosa durato tre giorni, ho paura che possa essere gravidanza.
La ringrazio per l’attenzione chiedo a voi perché siete un team di esperti e la vostra risposta è molto importante per me vi ringrazio e buon lavoro.

Antonio, 18 anni


Caro Antonio,
ti ringraziamo per la fiducia e comprendiamo la tua ansia, è normale nei primi rapporti avere dei timori e non sentirsi sicuri.
Da come ci hai descritto la situazione sembra che non vi siano rischi poiché l’eiaculazione è avvenuta fuori e la tua ragazza ha avuto ben due cicli.
Devi sapere che il ciclo non è sempre uguale, può subire modificazioni sia nella durata che nella quantità per diversi fattori come per esempio sbalzi ormonali, cambi stagionali o anche fattori come ansia o stress.
Puoi tranquillizzarti sul fatto che un ciclo diverso dal solito non è per forza indice di una gravidanza. 
Non possiamo però non sottolineare il fatto che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo poiché è difficile riuscire a controllare sempre il proprio corpo, soprattutto nel momento di piacere. Quindi può essere sempre rischioso. Inoltre, devi sapere che avere dei rapporti ravvicinati non protetti  può essere un rischio anche se ci si è puliti perché potrebbero esserci dei residui di sperma rimasti in vita nelle ghiandole che si trovano vicino alla base del pene e quindi possono fuoriuscire anche nelle prime fasi dei rapporti successivi. È quindi consigliabile non solo orinare e mantenere buone pratiche di igiene per potere eliminare le tracce preesistenti, ma sarebbe consigliabile far uso di un metodo contraccettivo sicuro fin dall’ inizio del rapporto. Potreste insieme alla tua ragazza rivolgervi ad un consultorio per chiedere informazioni sui metodi contraccettivi in modo da vivere i vostri rapporti con serenità.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it