Tg Scuola - edizione del 15 novembre 2019

Tg Scuola – edizione del 15 novembre 2019

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Iscrizioni a scuola, un’app per guidare le famiglie nella scelta
C’è tempo dal 7 al 31 gennaio 2020 per inoltrare la domanda di iscrizione a scuola. È stata inviata a tutti gli istituti la circolare con le indicazioni utili per le famiglie per il nuovo anno scolastico 2020/21. La circolare è anche sul sito del Miur. Per affiancare i genitori nella scelta è disponibile anche una nuova App del portale Scuola in Chiaro, che permette di accedere con maggiore facilità alle principali informazioni sugli istituti.

Mille studenti bolognesi riuniti per parlare di social network
Erano un migliaio, al teatro Duse, gli studenti provenienti dalle scuole medie e superiori di Bologna e provincia. Hanno riempito la platea per assistere all’evento ‘Quali strumenti e quali regole per un uso consapevole dei social network’, organizzato dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Bologna. Esperienze diverse, quelle raccontate dai professionisti come Silvia Marzocchi, magistrato presso il tribunale per i minorenni dell’Emilia Romagna o dal professore del liceo ‘Minghetti’ Giorgio Sandrolini. ll giornalista Francesco Spada ha parlato alle ragazze e ai ragazzi di fake news e attendibilità delle informazioni, invitando gli studenti a mettere in guardia anche i genitori a casa. Ma l’ospite che ha catturato di più l’attenzione è stata la youtuber Ambra Cotti, che ha raccontato la sua personale esperienza, il successo sui social network e i commenti negativi degli hater. Al pubblico di adolescenti più o meno coetanei ha voluto ricordare in particolare l’importanza di “utilizzare i social con consapevolezza e attenzione perché sono belli, divertenti e semplici ma possono comportare anche tanti rischi”.

Pietro Grasso incontra gli studenti dell’Istituto Da Vinci di Maccarese
“La mia esperienza di giovane magistrato antimafia mi ha segnato per il resto della vita, insegnandomi a fare il mio dovere al di là del risultato. Perché nella vita ci saranno sempre delle delusioni, ma non bisogna mai perdere di vista i propri obiettivi e continuare finché non si raggiungono”. Così Pietro Grasso, ex magistrato e presidente del Senato, si è rivolto agli studenti e alle studentesse dell’istituo ‘Leonardo da Vinci’ di Maccarese, in provincia di Roma, durante una mattinata dedicata alla legalità. Il suo lungo intervento, ascoltato con attenzione dalla platea di giovani, si è concluso con un caloroso invito a non lasciarsi abbattere dalle difficoltà della vita e, soprattutto, a non restare indifferenti.

‘Saranno virtuosi – La cultura tecnica che non ti aspetti’. L’ad di Metalcastello incontra i ragazzi
“Tra di voi potrebbe esserci la persona che un giorno mi sostituirà”. Sono le parole dell’amministratore delegato di Metalcastello Stefano Scutigliani, che al cinema Kursaal di Porretta Terme , in provincia di Bologna, ha incontrato più di 300 studenti delle scuole medie di Porretta, Gaggio Montano, Castel di Casio, Lizzano in Belvedere e Castel D’Aiano. L’evento dal titolo ‘Saranno virtuosi – La cultura tecnica che non ti aspetti’ è stato un’occasione per parlare con i giovanissimi di argomenti come studio, aspettative, lavoro e formazione (non solo tecnica). “Per far funzionare una fabbrica serve tutto lo scibile umano- ha affermato Scutigliani- avvocati, traduttori, responsabili delle risorse umane. Per far funzionare le macchine bisogna sapere l’inglese, oltre alla matematica e bisogna saper lavorare in gruppo, comunicare, spiegarsi bene in italiano”.


 

Dalle scuole:

Istituto ‘Giordano’ di Venafro
Per ‘Libriamoci’ a scuola due giornate di lettura ad alta voce dedicate a Gianni Rodari e all’ambiente.

Istituto Majorana di Brindisi
Secondo i risultati di una ricerca degli studenti, entrare più tardi a scuola migliora il rendimento scolastico.

Liceo Telesio di Cosenza
Elisa Vitale, studentessa della 5B del liceo classico ‘rappresenterà l’Italia in Norvegia, dove si svolgerà la fase internazionale del progetto ‘Futura’.

Liceo Righi di Roma
‘Gioventù differenziata’, il 22 novembre studenti in scena al teatro India.

Istituto Salvemini di Casalecchio di Reno (Bologna)
La scuola diventa green con i distributori d’acqua per incentivare l’uso delle borracce.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it