“Questa sera sei bellissima”, Cesare Cremoni canta affacciato sul golfo di Napoli. La dedica è da brividi

Il cantautore nel capoluogo campano voce e chitarra intona "Poetica" e pubblica il video sui social
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Bastano pochi minuti per raccontare la bellezza di certe location? A Cesare Cremonini sicuramente sì. Il cantautore è sbarcato a Napoli qualche giorno fa per sostenere l’amico Davide Petrella – Tropico – nell’uscita del suo nuovo singolo, “Carlito’s Way”.

Sono giorni di musica suonata insieme per i due e Cremonini ne approfitta per godersi la città. È così che ieri, affacciato su un balcone nel golfo di Posillipo, ha voluto dedicare qualche verso della sua canzone, “Poetica”, al capoluogo campano. Sul calar del sole ha imbracciato la sua chitarra e in super acustico ha intonato il brano. “Questa sera sei bellissima. Se lo sai che non è finita abbracciami”, canta l’artista bolognese e il colpo d’occhio non è da poco. Ecco il video ↓

L’augurio a Tropico

“Stasera- scrive in un altro post Cremonini- esce la nuova canzone di Tropico che mi sta ospitando tra le braccia aperte di Napoli. Sono felice per te, fratello. Le canzoni di Bologna e quelle di Napoli si riconoscono da lontano da molti anni, perché nascono entrambe dalla terra, dove tutti si inginocchiano prima di ripartire”.

Attualmente, Cremonini sta lavorando in studio al suo prossimo progetto e i fan già non vedono l’ora di ascoltarlo. 

Il singolo di Tropico

Petrella torna, invece, su tutte le piattaforme con sonorità delicate e dalle atmosfere rarefatte, a tratti nostalgiche, per raccontare di due anime elette perse in un mondo troppo stretto, in cui l’unica soluzione per ricominciare sembra essere la fuga verso l’ignoto anche a costo di perdere tutto, come accade nell’omonimo film di Brian De Palma – uno dei film preferiti del cantautore – da cui il brano prende il titolo.

A battere il tempo di questa danza a due sono le note di un pianoforte e una ritmica elegante, che impreziosiscono il testo di una canzone d’amore nuda e sincera.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it