I Måneskin vincono l’Eurovision dello streaming: sono i più ascoltati della competizione

Sabato 22 maggio la finale su Rai 1

20 Maggio 2021

ROMA – Dalle performance improvvisate a via Del Corso a Roma al palco della Ahoy Arena di Rotterdam per l’Eurovision Song Contest. Saranno i Måneskin, partiti proprio dalla Capitale, a rappresentare l’Italia alla kermesse, che quest’anno torna alla dimensione live. Dopo lo stop forzato per lo scoppio della pandemia di Covid e un evento di solidarietà per vittime e personale sanitario, il festival musicale riporta, infatti, la gara in primo piano per una sfida che vedrà 39 nazioni una contro l’altra.

L’Italia tenterà la scalata della classifica con ‘Zitti e buoni’ dei Måneskin, il successo della band tratto dal disco ‘Teatro d’ira – Vol. I’ e vincitore della 71esima edizione del Festival di Sanremo. La sentiremo, però, con qualche variazione rispetto a quella ascoltata all’Ariston.

Leggi di più: https://www.diregiovani.it/2021/03/17/374062-maneskin-eurovision-censura.dg/

Come richiede il regolamento, Damiano David, Victoria De Angelis, Ethan Torchio e Thomas Raggi – questi i componenti del gruppo – hanno preparato una versione clean, ovvero eliminando ogni parolaccia dal testo.

“Cambiare il testo non è una cosa che ci ha fatto piacere- hanno spiegato i ragazzi qualche mese fa- ma abbiamo dovuto seguire le regole per evitare la squalifica, abbiamo pensato fosse più importante partecipare che una parolaccia”.

Occhi puntati sulla performance, quindi, a prescindere dal risultato. “Non pensiamo alla classifica- dicono- il nostro obiettivo e far conoscere la nostra musica al più vasto pubblico possibile”.

E sull’argomento aggiungono:

“Ci sentiamo felici e onorati di poter partecipare all’Eurovision che è una vetrina enorme e un’opportunità straordinaria. Non vediamo l’ora di portare il nostro messaggio di libertà”.

Certo i bookmakers puntano già sui Måneskin, che – con tutti i dovuti scongiuri del caso – sembrano essere tra i più apprezzati dei partecipanti. E non lo dicono solo gli scommettitori. Su Spotify, tra quelle in gara all’Eurovision, la canzone dei ragazzi è stata, tra marzo e maggio, la più ascoltata in assoluto a livello globale.

Leggi anche: https://www.diregiovani.it/2021/05/19/390225-video-maneskin-eurovision.dg/

L’appuntamento con l’Eurovision è per sabato 22 maggio a partire dalle 20.35 su Rai 1. A commentare Malgioglio e Gabriele Corsi.

2021-05-21T16:45:49+02:00