Accordo Italia-USA: i tennisti italiani under 20 potranno andare a studiare in America

Un'opportunità in più per le ragazze e i ragazzi che sognano di andare a studiare oltre oceano, sfruttando le borse di studio per meriti sportivi

Di Marco Melli

Grazie all’accordo tra TS-College Tennis e Federazione Italiana Tennis (Fit) tutti i ragazzi e le ragazze che sognano di andare a studiare negli Stati Uniti, sfruttando le borse di studio per meriti sportivi, hanno un’opportunità in più.
Per la prima volta infatti, a partire dal 27 maggio, scatta un circuito giovanile dedicato a soli giocatori Under 20 e limitati 3.3 (classifica nazionale).

PRIMA TAPPA IN VENETO 

Si comincia in Veneto, al Tennis Club Padova, a fine maggio col primo appuntamento tra 27 e 29. Poi gli altri appuntamenti, che hanno lo scopo di informare su più vasta scala i giovani tennisti di tutta Italia riguardo alle opportunità di una carriera accademica nelle grandi università statunitensi, dove lo sport può consentire di accedere limitando notevolmente o azzerando i costi. Dopo Padova sarà la volta di Milano, sponda Ambrosiano, poi Lubrano Tennis Academy a Genova e Salaria Sport Village a Roma.
Tutte e tre le tappe si svolgeranno in giugno, con la coda d’inizio luglio al Sud, vale a dire all’Accademia Tennis Bari.
Chi fa meglio, si guadagna la possibilità di accedere a sconti e coupon speciali per i servizi offerti da TS-Tennis College, agenzia che si occupa proprio di creare rapporti tra college e ragazzi, supportando questi ultimi e le loro famiglie in tutto il processo amministrativo, burocratico e non solo.

LE MODALITA’ DI SVOLGIMENTO 

In ogni tappa viene organizzato un unico tabellone maschile e un unico tabellone femminile, con un entry list, in puro stile ATP e WTA, cui si può accedere iscrivendosi fino a 5 giorni prima dell’evento. I due draw sono entrambi al massimo da 32 partecipanti e prevedono degli Alternates (riserve) in caso di mancata partecipazione di uno o più aventi diritto. I match sono sulla distanza dei due set su tre, con set ai quattro e con tee-break sull’eventuale 3 pari. Super-tie break anche in sostituzione dell’eventuale terzo set, ma ai dieci punti. Game senza vantaggi, no-ad, e sul servizio non conta il net, vale a dire che la palla è considerata in gioco anche se la battuta tocca la rete, la cinghia o il nastro.
I primi quattro classificati riceveranno, oltre a premi e gadget, i già citati buoni sconto da utilizzare in relazione ai servizi d’assistenza e supporto di TS-College Tennis per la ricerca e la scelta dell’università.  

2021-05-25T10:59:28+02:00