regione lazio

Dal 27 al 29 maggio ‘Il Cielo di Roma’

il cielo di romaRoma – Dal 27 al 29 maggio, tre giorni di immersione nella scienza e nella natura nella città di Roma, con un nutrito programma di attività per il pubblico, incentrata sui temi dell’osservazione del cielo notturno in tutte le sue sfumature: questo sarà “Il Cielo di Roma 2016”.  L’iniziativa è organizzata dalla Regione Lazio, Direzione Ambiente e Sistemi Naturali in collaborazione con il Parco Regionale dell’Appia Antica.

Durante la manifestazione sarà possibile osservare il sole e i pianeti con potenti telescopi, ascoltare i rapaci notturni, partecipare a laboratori didattici sui meteoriti, registrare gli ultrasuoni emessi dai pipistrelli al tramonto, vedere gli ultimi modelli delle attrezzature astronomiche presentati dai principali operatori del settore, effettuare esperimenti di fisica, ascoltare conferenze sulle onde gravitazionali, visitare una mostra sulla biodiversità e la citizen science e partecipare al Bioblitz CSMON-LIFE , partecipare alla raccolta dati su specie rare nel parco insieme ai ricercatori, informarsi sull’inquinamento luminoso e molto altro.

Grazie alla collaborazione di Unitronitalia Instruments, verrà organizzata nell’ambito della manifestazione, una mostra mercato di materiale astronomico con gli operatori commerciali del settore. Una serie di laboratori e conferenze saranno curati da Accademia delle Stelle e da altre associazioni. L’evento è indirizzato a favorire la partecipazione del pubblico, che troverà la possibilità di passare una giornata attiva nella quale approfondire la conoscenza del territorio del Parco, della sua flora e fauna e del cielo notturno in tutte le sue manifestazioni. Le attività per il pubblico siano tutte gratuite, con l’eccezione del Rocket Day, organizzato dall’associazione ScienzaImpresa e quelle presso Hortus Urbis e Dì Natura, abitualmente presenti la domenica in Cartiera.

Per leggere il programma clicca qui