regione lazio

Zingaretti: “Sostegno ai giovani e fondi per Torno subito”

Roma – “Stiamo studiando un pacchetto trasversale di misure che partendo dal micro credito si rivolgono, in particolare, alle nuove generazioni, che sono il grande attore culturale, sociale ed economico che puo’ fare la differenza nel nuovo modello di sviluppo. Non sono aiuti ma sostegni ed aperture di opportunita’, dalla formazione alle aperture di nuove imprese fino al sostegno del micro credito e a progetti straordinari come ‘Torno subito’. In questo istante ci sono oltre 1.000 giovani del Lazio, e ogni anno ce ne saranno altri 1.000, che si trovano in tutta Europa presso aziende per fare esperienze lavorative, che torneranno in Italia e saranno accolti da aziende del Lazio, pero’ con la loro loro esperienza fatta nel mondo. ‘Torno subito’ e’ una di quelle esperienze molto innovative di sostegno al rapporto persona-lavoro realizzate grazie all’Europa. Abbiamo iniziato rimodulando vecchie risorse mentre con la nuova programmazione e’ gia’ partito il nuovo bando e tra pochi giorni presenteremo il prossimo”. Cosi’ il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al Parlamento europeo di Bruxelles dove si trova per illustrare le modalita’ di spesa della Regione dei fondi europei appartenenti alla vecchia e alla nuova programmazione.