regione lazio

Zingaretti visita due scuole in provincia di Frosinone

Roma – Oggi il presidente, Nicola Zingaretti, ha visitato due scuole in provincia di Frosinone: entrambi gli istituti hanno beneficiato dei fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio per la riqualificazione delle scuole su tutto il territorio. In particolare, il presidente ha visitato prima la scuola elementare e materna di Colle San Magno, e poi la scuola media di Aquino.

Per quanto riguarda la scuola di Colle San Magno la Regione ha messo a disposizione oltre 600.000 euro per adeguare gli impianti, risanare la struttura scolastica, eliminare le barriere architettoniche, migliorare gli spazi esterni, adeguare la scuola alle norme antisismiche e favorire l’efficientamento energetico. I lavori effettuati restituiscono ai bambini e agli insegnanti una scuola rinnovata, più bella e più sicura. Per quanto riguarda la scuola San Tommaso d’Aquino la Regione ha sostenuto lavori per 700 mila euro circa: siamo intervenuti per sostituire gli infissi della palestra, risanare la struttura, eliminare le barriere architettoniche, migliorare gli spazi esterni e ristrutturare i bagni. Questo vuol dire restituire ai ragazzi e ai docenti una scuola del tutto rinnovata, più funzionale, con nuovi spazi comuni, più verde. Insomma, un luogo dove poter studiare in ambienti confortevoli e sicuri.

In provincia di Frosinone investiti in totale 28,5 milioni per 41 istituti scolastici. Queste due scuole fanno parte dei 129 istituti scolastici riqualificati con 93 milioni di investimento in tutte le province del Lazio. I lavori sono stati eseguiti accogliendo le richieste dei comuni che hanno risposto al bando per la riqualificazione delle scuole senza elargire finanziamenti a pioggia. E sempre in materia di edilizia scolastica, la Regione è già intervenuta per rendere più efficienti, più verdi e meno costose in tutto il Lazio 75 scuole con un investimento di 25,3mln di euro. L’impegno della Regione Lazio per le scuole. Queste azioni fondamentali sull’edilizia scolastica fanno parte di un’ampia strategia a favore delle scuole, con progetti come “Scuola di squadra” e “Scuola 3d”, che, proprio in questi giorni stanno consentendo di portare nelle scuole secondarie del Lazio centinaia di attrezzature sportive e innovazione tecnologica. E poi i progetti Abc, con cui anche quest’anno la Regione porta il grande cinema nelle scuole, per parlare della nostra storia e della nostra società.