giornalisti-in-erba

Emma Watson: la sua storia dal principio

Emma Charlotte Duerre Watson è un’ attrice inglese, nata a Parigi il 15 aprile del 1990. Ha quattro fratelli: Ninna, Lucy, Alex e Toby.  A cinque  anni si trasferì con la mamma nell’ Oxfordshire.Trascorse i primi  due anni all’università Brown di Rhode Island, per poi spostarsi all’ Università di Oxford. Si è laureata il 25 maggio 2014 in letteratura inglese ed è diventata celebre grazie alla  saga di Harry Potter,  girata tra il 2001 e il 2011,  dove interpretava il personaggio di Hermione Grenger. La sua passione per la recitazione  è nata durante  gli anni scolastici a Oxford, quando incominciò a recitare in molti drammi. Nel 1999 iniziarono le audizioni e dopo otto provini, il regista le comunicò che aveva ottenuto la parte. Il suo primo incarico da attrice in un film esterno è stato quello in cui  interpretava  Pauline,  uscito il 26 dicembre nel 2007 sulle reti inglesi. Emma inoltre viene coinvolta come consulente creativo per “People Tree”, una marca di moda equo-solidale. Nel 2010 crea una linea di abbigliamento primavera/estate e  ciò accade anche nel 2011. Nel 2010 Emma compare nel video musicale ”Say You Don’t Want It”, appartenente agli One Night Only, un gruppo musicale pop: il video viene pubblicato il 25 giugno dello stesso anno ed è girato a Brooklyn. Sempre nel 2010, viene ingaggiata per un ruolo importante nel film riguardante la vita di Marylin Monroe,  le cui riprese sono terminate nel novembre dello stesso anno. L’ultimo film che ha girato, cioè “La bella e la bestia”, uscirà al cinema a breve.  Nel 2011 si scopre anche che Emma è stata nominata “viso più bello dell’anno”, diventando così il nuovo volto della casa cosmetica “Lancome”. Nel marzo 2013, viene inaugurata la statua di cera dell’attrice  presso il museo Madame Tussauds di Londra. Poco tempo fa, ha annunciato che si prenderà un anno sabbatico con l’ obiettivo di leggere un libro a settimana, più un libro aggiuntivo al mese per il suo club di lettura e ha detto che sta  già imparando molto grazie al confronto con le persone.

CAMILLA CECCONI   PRIMA A
IC SINOPOLI FERRINI ROMA