giornalisti-in-erba

La bellezza su due ruote

 

Sudando sulle colline trovi il bello
del ciclismo che in automobile non vedi.
L ‘auto va veloce, le gambe vanno lente
e la bici è un punto di equilibrio ideale.
Sulle ruote si staglia il coraggio,
come quello di un uomo che ha salvato gli ebrei
su due ruote: era un ciclista, Bartali Gino
e non è stato il primo…
Quando le ruote toccano terra
non è come il piede che la sfiora.
Il ciclista pedala nelle strade assolate
e bagnate, il calciatore corre negli stadi
affollati e trafficati.
Un ciclista si può credere bravo in velocità
ma, quando arriva la salita, è lì
che si vede il vero ciclista.
Un vero ciclista può essere veloce
ma quando casca deve imparare a rialzarsi
comunque.
Tommaso Catarzi
Classe 1D – Scuola Secondaria di primo grado “Puccini” di Firenze