L’autunno

Andavo per la strada
I boschi a sinistra,
i fiumi a destra,
il sole in alto nel cielo
come se potessi toccarlo

Andavo per la collina
mille fiori sotto di me
io evitai di calpestarli,
evitai di raccoglierli
perché luccicavano e profumavano
come l’inizio di un’altra stagione

Andavo per i boschi
sentii un soffio di vento
e apparvero tantissime foglie in cielo
di tutti i colori come l’arcobaleno

Guardavo dalla finestra
il vento mi soffiò in faccia
come se volesse dirmi qualcosa,
le foglie formarono un vortice
sembrava uno stormo di uccelli
mi sembrava di volare come loro.

RIKI PODDER
CLASSE IVC SCUOLA PRIMARIA U. SABA TRIESTE