giornalisti-in-erba

Le sorelle della notte

Era una notte buia e tempestosa, ero nel mio letto quando sentii delle grida soffocate.
Mi affacciai alla finestra e vidi quattro sorelle una più spaventosa dell’altra, piene di erbacce tra i capelli e con i vestiti strappati, avvicinarsi alla porta di casa mia.
Dopo qualche minuto sentii un cigolio per le scale, aprii la porta e sentii anche dei fruscii.
Scesi le scale per andare a vedere cosa succedeva ma era tutto tranquillo allora uscii di casa per assicurarmi che non ci fosse nessuno.
Vidi allontanarsi l’ ombra di una ragazza e la seguii. Mi fermai e arrivai in un cimitero.
Avevo un brivido lungo la schiena, dopo qualche passo ascoltai delle risate isteriche, un secondo e apparvero quattro sorelle che mi inseguirono per il vicinato finchè mi presero e mi portarono in una casa piena di ragni, nel buio pesto. Mi chiusero in una stanza dove accesero una luce e scomparvero nel buio. Passato un giorno presi coraggio e saltai dalla finestra. Dopo un inseguimento senza fine arrivai a casa mia. La mattina dopo aprii gli occhi ed era tutto un sogno.

SARA LACONI
classe IV C SCUOLA PRIMARIA U. SABA TRIESTE