giornalisti-in-erba

Milo, il salvatore di Valentina

Valentina e Milo sono due gemelli , con due caratteri diversi . Il padre rifiuta Milo e vuole più bene a Valentina .Ad un certo punto Valentina scomparse e Milo, preoccupato , anche con il suo difetto della gamba secca, decise di andarla a cercare a piedi. Milo attaccò al muro e sugli alberi la foto di Valentina e chiese a tutte le persone che incontrava se avevano visto Valentina, ma niente. Vide delle impronte di fango che , però, lui non sapeva dove andassero, e allora decise di seguirle. Arrivati alla fine delle impronte vide che portavano in un bosco. Dopo un po’ si sentì la voce di Valentina,  perché  stava cantando, allora Milo butto’ un urlo e la chiamò, e le  disse:” dove sei !” Milo vide Valentina e si abbracciarono. Trovarono una barca in un angolo, la presero e decisero di remare verso casa perché sia Milo che Valentina videro una luce. Era la luce che batteva sul mare. Arrivarono a casa e Valentina ringrazio’ Milo. Il padre era a casa seduto su una poltrona e Milo, felice di aver riportato a casa Valentina disse al padre: ” guarda papà, anche con il mio difetto della gamba secca, sono riuscito a trovare e riportare Valentina a casa. A me non mi interessa quello che pensi papà, a me interessa solo che ho riportato la mia sorellina in questa famiglia”. Da quel momento Milo fu, per tutti, il salvatore di Valentina .

Elena Valenza IIA
ICS Giotto Cipolla
Palermo