Il mondo ha imparato a inquinare meno

Un colpo di freno all’effetto serra. L’accordo di Parigi a dicembre per un contenimento globale delle emissioni di anidride carbonica. Adesso si sta scoprendo che il mondo già da solo sta andando nella direzione necessaria a fermare il riscaldamento globale: nel 2015 per il secondo anno di fila le emissioni di Co2 legate all’energia sono rimaste ferme al record raggiunto nel 2013. Negli ultimi anni l’economia mondiale è cresciuta. Febbraio è stato il mese più caldo mai registrato a conferma della spirale ascendente del riscaldamento globale e più si fanno i conti più c’è da spaventarsi. Finora nota la IEA le emissioni erano rallentate solo all’inizio degli anni ’80, nel 1992 e nel 2009 erano aumentate. La leva decisiva che sta rendendo questo possibile è la Cina e il nuovo corso di pechino. Più esattamente ad incidere è l’interazione di quattro fattori: America, Cina, carbone e energie rinnovabili.

Martina Mariani 2 A
I.C. Pallavicini-plesso Bachelet-Roma