Un bellissimo Capodanno

La sera del trentuno dicembre, come sempre io con papà Nicolas e i nonni siamo andati alla messa di ringraziamento, la mamma e i miei fratelli piccolo sono dovuti rimanere a casa.
Dopo messa siamo andati a casa a cambiarci e a vestirci bene per la festa in parrocchia con le altre famiglie.
Arrivati abbiamo salutato tutti, erano in tantissimi, c’erano due lunghe tavolate, una sola di bambini.
C’erano tantissime cose da mangiare, pasticcio per primo, e polpette, pollo, salsicce per secondo. Proprio mentre stavo mangiando una polpetta mi è caduto un canino! Sono subito corsa a farlo vedere alla mamma, al papà e agli altri amici.
Dopo avere cenato abbiamo messo la musica e io e Lucia ci siamo scatenate fino a non riuscire a stare in piedi dalla stanchezza.
Noi bambini siamo usciti a giocare, Lorenzo aveva tantissimi petardi! Dopo aver finito di mangiare gli adulti sono usciti a vedere cosa succedeva e … meraviglia Lucio poi ha fatto uno spettacolo con i fuochi d’artificio di tutti i colori.
Era quasi mezzanotte. Siamo rientrati di corsa a fare il conto alla rovescia, e a scambiarci gli auguri per il nuovo anno.

Chiara Heffa Ngamba IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta