se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho sbagliato verso del profilattico…

Claudio, 26 anni,30-12-2013,Sessualità-SeSso è meglio,concepimento,Buon giorno a tutti,
ho un piccolo problemino, spero possiate essermi d’aiuto e tranquillizzarmi.
Sono uno studente fuori sede, con la mia ragazza quando facciamo l’amore usiamo sempre il profilattico, e sempre comunque pratico il coito interrotto.
Un paio di volte è successo che io fossi eccitato ed ho sbagliato verso del profilattico,quando me ne sono reso conto, non si srotolava, ho cambiato verso.
Cioè cosi c’è un rischio di restare incinta?
Ora ( non è la prima volta che capita) la mia ragazza è in ritardo di 18 giorni circa, dovevano arrivare tra l’8 e il 12 ca, l’unica cosa che è arrivata, tra il 24 e il 25 sono delle piccole perdite, macchioline, marroni.
Non è mai proprio regolare la maggior parte delle volte però arrivano, una volta ha avuto un ritardo simile ma dopo 16 gg sono arrivate, ma sempre nel mese di Dicembre.
Purtroppo come spesso accade in alcune realtà d’Italia la mia ragazza è terrorizzata sull’argomento e vive male la sua sessualità (con i suoi discorsi la mamma purtroppo l’ha terrorizzata), è terrorizzata persino a fare il test di gravidanza.
Secondo voi dovremmo preoccuparci per una gravidanza?
Cosa posso fare?
In attesa di un vostro cortese riscontro porgo
Distinti Saluti,

Caro Claudio,
a fronte di un ciclo irregolare è molto difficile fare previsioni e calcoli sul periodo ovulatorio, quindi sulla reale possibilità di un concepimento.
E’ pur vero che se hai solo sbagliato il verso del preservativo e te ne sei accorto durante il rapporto, quindi prima della conclusione, non vediamo rischi effettivi di una gravidanza.
Per questo ci sentiamo di tranquillizzarti, è possibile che lo spotting che si è presentato sia il preludio del ciclo vero e proprio.
Un caro saluto!