se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Il The o la camomilla possono influire sull’assunzione della pillola?…

Salve, volevo sapere se il thè o la camomilla influiscono con la pillola? Nel senso riducono il suo effetto di contraccezione?

Riri, 20 anni


Cara Riri,
spesso si parla di alimenti o sostanze in generale che possono influire sull’efficacia della pillola ma le informazioni che realmente hanno fondamenta scientifiche sono ben poche.
Oggi si tende a demonizzare alcune abitudine con il rischio di creare confusione in chi si affida alla contraccezione orale.
Lo stesso alcol, sostanza che andrebbe in ogni caso assunta con moderazione, sembra per alcuni in grado di ridurre l’assorbimento del principio attivo della pillola. In realtà può creare difficoltà di assimilazione solo qualora provochi disturbi gastro intestinali con conseguente vomito o diarrea.
Quello che arriva però a molte giovani è la paura di bere anche solo un bicchiere di vino in prossimità della pillola per il timore di un’interferenza.
Per quanto riguarda la camomilla e il tè non c’è alcun problema, in quanto sono sostanze naturali che non hanno alcun effetto collaterale sull’organismo (ovviamente la teina va assunta con moderazione per i suoi effetti eccitanti sul sistema nervoso).
Suggeriamo sempre di leggere il bugiardino all’interno della confezione per comprendere invece quali sono i farmaci che possono interferire con l’azione contraccettiva.
E’ bene conoscerli ed eventualmente consultare il proprio medico qualora sia necessario una terapia farmacologica.
Speriamo di esserti stati d’aiuto; torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!