libri

M’illumino di mensole, in libreria l’arte del poeta “senza cravatta”

ROMA – “M’illumino di mensole” racchiude già nel titolo buona parte della poetica di Roberto Marzano, autore genovese che si autodefinisce “narratore e poeta “senza cravatta”, chitarrista, cantautore naif e bidello “alternativo””: Marzano è uno che con le parole in versi gioca, inventa e sperimenta, senza porsi limiti su quanto in là spingersi con questo gioco serissimo.

M’illumino di mensole, tra poesie, filastrocche e parodie

Scrive Luca Valerio nella prefazione a questa raccolta: “Si tratta di viaggiare, leggendo questo libro di poesie di Roberto Marzano. Si tratta di viaggiare travolti da un uragano che è lo stesso Marzano: una valanga che sta al di qua e al di là sia della grammatica, sia della grammatica della poesia, sempre ammesso che la poesia debba averne una”. In queste 172 pagine si può trovare un po’ di tutto: poesie monovocaliche, filastrocche, parodie di altre poesie ed esperimenti che coinvolgono suono, senso e stile. Il tutto a partire proprio dalla poesia che da il titolo alla raccolta:

M’ILLUMINO DI MENSOLE

M’illumino di mensole
– il sole non mi basta –
degli scaffali densi
di tomi tosti esposti
a polvere di occhi
che li hanno divorati
in ore di abbandono
a cuore palpitante
di mensole m’illumino
dei dorsi rossi e gialli
affastellati in file
dall’equilibrio incerto
e nell’angolo più bello
lampeggiano i più amati…

Arricchito dalle fotografie di Davide Marzano, “M’illumino di mensole” è pubblicato da Matisklo Edizioni sia nel formato eBook (2,99 euro) sia in quello cartaceo (12,00 euro) e ordinabile direttamente dal sito dell’editore alla pagina www.matiskloedizioni.com/milluminodimensole.