Antille muore turista in spiaggia per il decollo di un aereo Il video

Una stupida attrazione turistica si trasforma in tragedia

Antille muore turista in spiaggia per il decollo di un aereoROMA – Antille muore turista in spiaggia per il decollo di un aereo. Raccontata in questo modo la cosa sembra alquanto strana. Non dovrebbe esserci un nesso tra una spiaggia e un aeroporto. Questo è vero in tutto il mondo ma non a Saint Martin, nelle Antille Olandesi.

Antille muore turista in spiaggia per il decollo di un aereo

A Saint Martin la piccola spiaggia di Maho Beach è a ridosso dell’aeroporto internazionale Princess Juliana. Una lingua di sabbia diventata una vera e propria attrazione turistica. Tra la spiaggia e la pista di decollo e atterraggio del locale aeroporto non ci sono divisioni. Una piccola rete metallica separa i bagnanti dai grandi velivoli che atterranno sull’isola. Non parliamo di piccoli aeroplani ma di veri e propri boeing.

Il gioco finito in tragedia

Il gioco dei turisti, oltre quello di guardare i colossi dei cieli partire e atterrare, è diventato quello di vincere lo spostamento d’aria prodotto dagli aerei. Ci si aggrappa alla rete metallica o si resta in piedi provando a resistere al potente getto d’aria prodotto dagli aerei. Nella maggior parte dei casi si finisce in acqua o scaraventati con violenza sulla sabbia. È quanto accaduto ad una turista inglese di 57 anni. Il “gioco” è finito in tragedia. È stata scaraventata sulla sabbia con una tale violenza che per lei a nulla sono serviti i soccorsi prontamente accorsi. È morta durante il trasporto nel vicino ospedale.