Tg Diregiovani – Edizione del 25 settembre 2017

TG – Nelle NEWS: Università: docenti agli arresti domiciliari, USA, Travel Ban, Il Collegio 2, Star Trek: Discovery su Netflix, Nba rifiuta invito di Trump

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Università, concorsi truccati: docenti agli arresti domiciliari
Nella mattinata odierna, oltre 500 militari della Guardia di Finanza hanno dato esecuzione ad una vasta operazione di polizia giudiziaria su tutto il Territorio nazionale, nell’ambito della quale sono stati eseguiti 29 provvedimenti cautelari personali nei confronti di docenti universitari per reati di corruzione. Il contesto investigativo ha preso le mosse dal tentativo di alcuni professori di indurre un ricercatore universitario a “ritirare” la propria domanda, allo scopo di favorire un terzo, promettendogli che si sarebbero adoperati con la competente Commissione giudicatrice per la sua abilitazione in una successiva tornata.

USA, Travel Ban esteso a Corea del Nord, Venezuela e Ciad
Corea del Nord, Venezuela e Ciad sono le tre nuove nazione ad aggiungersi al nuovo “Travel Ban”, il controverso divieto di ingresso negli Stati Uniti che entrerà in vigore a partire dal 18 ottobre 2017. Lo ha annunciato il Presidente Donal Trump nella serata di domenica. “Rendere l’America sicura è la mia priorità numero uno”. Il nuovo Travel Ban rimuove le restrizioni imposte al Sudan nel decreto originale. Restano attive quelle per Iran, Libia, Siria, Yemen e Somalia.

Il Collegio 2, dal 26 settembre torna l’esperimento sociale di Rai 2
Il Collegio 2 parte dal 26 settembre, ogni martedì in prima serata su RAI2. Dopo lo straordinario successo di pubblico e critica, torna l’inedito esperimento televisivo e sociale in 4 puntate, prodotto da Magnolia. Un gruppo di ragazzi tra i 13 e i 17 anni verrà catapultato nel passato. In questa macchina del tempo gli studenti saranno accompagnati da un gruppo di docenti: 7 professori e 1 preside selezionati in base alle competenze didattiche e sociali proprie di quegli anni.

Star Trek: Discovery, le origini della fantascienza sbarcano su Netflix
La saga fantascientifica più amata della tv approda su Netflix. E’ da oggi disponibile nel catalogo del colosso di streaming Star Trek: Discovery, serie tv ideata da Bryan Fuller e Alex Kurtzman, che porterà sul piccolo schermo le origini del conflitto tra i Klingon e la Federazione unita dei pianeti. Ambientata 10 anni prima della storia originale, Discovery sarà composta da 15 episodi, divisi in due mini stagioni. La prima in partenza il 25 settembre, la seconda nel gennaio 2018.

L’Nba rifiuta l’invito alla Casa Bianca di Trump
L’intera squadra dei Golden State Warriors, campione in carica della Nba, la principale lega professionistica del basket americano, non andrà alla Casa Bianca. È solo l’ultimo gesto di protesta che lo sport americano sta mettendo in atto contro Donald Trump. La squadra andrà a Washington ma diserterà l’incontro con il presidente. Si tratta di una polemica diffusa che unisce basket, football e baseball. “Siamo in disaccordo su tutto quello che ha detto, o non ha detto, il presidente”, ha fatto sapere Stephen Curry. Trump, ha aggiunto LeBron James, usa “lo sport per dividere ancor di più gli americani”.