spettacolo

Ascolti tv del lunedì, Bocelli batte il Grande Fratello Vip

Ascolti tv del lunedìROMA – Seppur con poco scarto, gli ascolti tv del lunedì (2 ottobre) premiano Rai 1. La musica del silenzio ha, infatti, battuto il Grande Fratello Vip. Una vittoria non così scontata visto che la quarta diretta del reality ha avuto tanta carne al fuoco. Dall’espulsione di Marco Predolin alla lite tra Alfonso Signorini e Giulia De Lellis.

La storia di Andrea Bocelli, in onda a partire dalle 21.33, ha conquistato il 25.08% di share, superando i 6 milioni di telespettatori. Un nuovo record per la Rai che, lo scorso lunedì, si era fermata a quota 5.6 milioni di spettatori per In arte Nino, il film sulla vita di Nino Manfredi con protagonista Elio Germano. Dall’altra parte della barricata, c’è un 24.77% di share conquistato dal #GFVIP ieri sera.

Si è trattata fondamentalmente di una battaglia a due in cui il reality condotto da Ilary Blasi si difende più che bene. Il resto dei programmi in palinsesto non è riuscito ad andare oltre il 5%. Solo Criminal Minds, in onda su Rai 2, ha totalizzato il 5.04% di share.

Ha commosso la storia di Amos, l’alter ego di Andrea Bocelli, che ha raccontato la sua vita su ispirazione dell’autobiografia scritta dallo stesso tenore. Sul piccolo schermo l’infanzia trascorsa in un paese della campagna toscana, le difficoltà incontrate durante la sua formazione e il trionfo sui palcoscenici di tutto il mondo. Senza dimenticare l’amore che “muove il mondo”. Una storia appassionante a cui fa da cornice la musica, protagonista insieme ad Amos. Filo conduttore che lo accompagna in tutte le sfide della sua vita. QUI il film completo.

Gli ascolti tv del lunedì, il preserale lo vince Mediaset

In fatto di ascolti, degno di nota è il risultato di Striscia la notizia che, nel preserale di Canale 5, ha superato i 5 milioni di telespettatori, raggiungendo il 19.76% di share. Non male neanche I Soliti Ignoti – Il Ritorno che ottiene, invece, il 18.18% di share per un totale di 4.720.000 telespettatori.