Buffon e D’amico pronti al sì ma manca il l’approvazione della Seredova

Dettagli burocratici bloccano le nozze

Buffon e D'amicoROMA – Fervono i preparativi per il matrimonio tra Buffon e D’Amico. Tutto pronto tranne che per un piccolo dettaglio. A rivelarlo il magazine Spy, nel numero in edicola da oggi.

Secondo il settimanale, Gigi e Ilaria non avrebbero ancora l’approvazione di Alena Seredova. La showgirl, che adesso ha una relazione con Alessandro Nasi, non avrebbe finalizzato ancora la separazione. Mancherebbero, quindi, alcuni dettagli burocratici per avere il via libera.

Intanto, la coppia, che il 6 gennaio 2016 ha avuto il primo figlio Leopoldo Mattia, avrebbe già avuto un primo incontro con il sacerdote della chiesa toscana che ha celebrato il battesimo del bambino. Superato lo scoglio burocratico le nozze avverranno “senza annunci e senza clamore” come ha svelato la stessa Ilaria. Sarà, ha aggiunto la conduttrice, “la celebrazione intima di un’unione che è già scambio di tutto, amore per i figli, passioni comuni, aiutarsi nelle cose di ogni giorno”. Tutto fa pensare che Buffon e D’Amico, se tutto andrà come deve, saliranno all’altare dopo i Mondiali del 2018.