Anche per quanto riguarda il muco cervicale ho dei dubbi...

Anche per quanto riguarda il muco cervicale ho dei dubbi…

Buongiorno,
in questo ultimo periodo non faccio altro che scrivere a voi e me ne vergogno molto, però é l’unico modo che ho per sfogarmi e chiedere dei consigli, perché non ho nessun altro a cui rivolgermi.
In questi giorni sto vivendo nella confusione e nell’ansia piú totale, e soprattutto ho la fissazione di essere incinta. Vi spiego meglio: qualche settimana fa, quasi sicuramente durante il periodo l’ovulazione, ho avuto vari rapporti con il mio fidanzato, tutti protetti da preservativo. Lui ha sempre controllato che fosse tutto tranquillo, facendo un nodo al preservativo usato dopo ogni rapporto, senza però far controllare anche me ( perché si imbarazza un pò e non gli piace che lo faccia io). Io però ho paura che possa non essersi reso conto di un’eventuale rottura, perché a parer mio quando controlla il preservativo lo fa troppo velocemente e senza dargli troppo peso. Ha 25 anni, non é un ragazzino e credo sappia quello che fa, ma mi rimane sempre il dubbio.  Ora mi ritrovo al 29esimo giorno di ciclo, ma delle
mestruazioni nemmeno l’ombra. Non sento particolari sintomi, se non qualche dolorino o tensione alle ovaie, pancia gonfia, piccoli giramenti di testa, stanchezza e un pò di  brufoli. Però per esempio il seno non é per niente gonfio, invece di solito lo é. Non so piú a cosa pensare, e ogni minuto che passa mi convinco che sono incinta… Potrò sembrare una stupida, ma questi pensieri mi assillano la testa e mi rendono molto nervosa. Anche per quanto riguarda il muco cervicale ho dei dubbi. Ho avuto muco filamentoso e sensazione di bagnato per diversi giorni durante l’ovulazione, ora invece ho completa assenza di muco e sensazione di secchezza. Solitamente quando mi succede cosí, mi arriva il ciclo. Ma ora ho paura che non significhi niente, e che sia incinta lo stesso. Potete aiutarmi per favore? Aggiungo
che qualche giorno fa, durante un rapporto con il mio ragazzo, ho sentito una forte fitta all’ovaia sinistra. É normale? Mi sembra di impazzire con tutti questi pensieri e per ora non ne ho parlato a nessuno, nemmeno al mio fidanzato, perché ho molta paura che si spaventi.

Chiara


Cara Chiara,
non devi assolutamente preoccuparti, è normale avere dei dubbi sulla sessualità alla tua età, quindi fai bene a scriverci se può aiutarti a sfogarti, a mettere ordine ai pensieri e a chiarire i tuoi dubbi.
In effetti di questi tuoi timori ne abbiamo già parlato in altri scambi avvenuti precedentemente,in cui ti abbiamo consigliato di cambiare metodo se questo ti dovesse creare troppo disagio rispetto al tuo bisogno di tenere sotto controllo la situazione o di condividere le tue paure con il partner, che siamo certi saprà comprenderti.
Rispetto al ciclo, non sempre i sintomi si presentano allo stesso modo e non sempre arriva in modo puntuale, soprattutto nei periodi di stanchezza e di stress.
In genere, in prossimità dell’ovulazione le perdite di muco vaginale si presentano acquose, filanti e trasparenti, assumono cioè un aspetto simile a quello della “chiara (albume) dell’uovo” e si mantengono tali fino alla fine dell’ovulazione, per diventare dopo l’ovulazione dense, biancastre, appiccicose o possono scomparire del tutto. Quindi è possibile che le mestruazioni stiano arrivando,  basta avere un pò di pazienza e aspettare serenamente.
Un caro saluto!