Tg Diregiovani – Edizione del 04 dicembre 2018

Nuova edizione del Tg Diregiovani 

Il vestito è semi trasparente: l’attrice Rania youssef rischia 5 anni di carcere
Rinviata a giudizio per “incitamento alla dissolutezza”. E’ quanto è successo all’attrice egiziana Rania Youssef, immortalata sulla passerella del Cairo Film Festival con un vestito semi trasparente sulle gambe che ha creato sdegno tra i fondamentalisti e tradizionalisti. Il fatto è finito sotto la lente della buoncostume giudiziaria in servizio permanente che ha deciso di mandarla a processo. L’attrice, molto popolare e che rischia fino a 5 anni di carcere, si è scusata dicendo che se avesse saputo che avrebbe causato problemi di questo tipo, non avrebbe indossato l’abito.

Hola (I Say), è online il nuovo video di Marco Mengoni con Tom Walker
È online dalle 9 del 4 dicembre il video di Hola (I Say), il nuovo singolo di Marco Mengoni featuring Tom Walker. Terzo estratto da Atlantico. La storia di questo intenso e straordinario duetto firmata Shipmate racconta attraverso immagini cinematografiche come un attimo può cambiare per sempre il destino. Storie diverse, estrazioni sociali differenti e legami che inizialmente sembrano non esserci. Siamo tutti legati da fili invisibili e le nostre storie, apparentemente lontane, sono tutte legate tra loro.

Captain Marvel, online il trailer del film con Brie Larson
Rilasciato il trailer di Captain Marvel con Brie Larson nei panni della supereroina Carol Danvers. Scritto e diretto dai registi/sceneggiatori Anna Boden e Ryan Fleck, il nuovo attesissimo capitolo dell’universo Marvel arriverà al cinema a marzo 2019. Nel cast – oltre all’attrice Premio Oscar – Samuel L. Jackson, Ben Mendelsohn, Djimon Hounsou, Lee Pace, Lashana Lynch, Gemma Chan, Algenis Perez Soto, Rune Temte, McKenna Grace, Clark Gregg e Jude Law. Ambientato negli Anni 90, Captain Marvel è un’avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell’Universo Cinematografico Marvel.

Sanremo Giovani, Diego Conti finalista con “3 gradi”
È in radio il singolo “3 Gradi” di DIEGO CONTI, nella rosa dei 24 brani finalisti di Sanremo Giovani. Nel brano, scritto e composto assieme al producer Marco Schietroma (a.k.a. Mark Twayne) di Richveel, Diego racconta un amore fugace che si consuma tra due giovani, nel cuore di una gelida notte, che rappresenta, nelle parole del cantautore, “l’incontro più vero che abbia mai avuto in 23 anni di vita”. “3 gradi sembravano 100, come brucia il tempo quando ci sei dentro… “- recita il testo, descrivendo la passione dei due amanti che, al mattino, si separano e tornano alle loro vite, conservando però la magia di un momento unico, frutto di un semplice incontro senza filtri né pregiudizi mentali.

“La casa delle bambole”, violenza sublime nell’horror di Pascal Laugier
L’ignoto, il tempo, la realtà, l’illusione. È un grande omaggio a H.P. Lovecraft “La casa delle bambole – Ghostland”, nuovo film horror di Pascal Laugier dal 6 dicembre al cinema con Koch Media. Dopo la parentesi non tanto fortunata con “I bambini di Cold Rock”, il regista francese torna a farci tremare regalandoci un horror sublime, di impatto molto simile a Martyrs. Laugier concretizza il pensiero lovecraftiano in un film che in apparenza di lovecraftiano non ha niente. Due torturatori psicopatici, due sorelle costrette a subire atrocità di ogni genere in un susseguirsi di violenza e colpi di scena. Ma Lovecraft c’è, non solo fisicamente (ebbene sì, fa un piccolo cammeo).

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it