Dragon Ball Super: Broly, al cinema in Italia nell’inverno 2019 con Koch Media

La pellicola vedrà il ritorno di Broly in una veste inedita e tratterà le origini della forza dei Saiyan, chiarendo il loro legame con Freezer

C’è una data d’uscita italiana per Dragon Ball Super: Broly, il 20esimo lungometraggio della saga di Dragon Ball.
Il film sarà distribuito nei cinema da Koch Media nell’inverno 2019.
La pellicola, nelle sale giapponesi il 14 dicembre 2018, sarà un sequel della serie anime con una storia tutta nuova.

Dragon Ball Super: Broly

Un pianeta distrutto, una potente razza ridotta in cenere. Dopo la devastazione del pianeta Vegeta, tre Saiyan furono dispersi nello spazio, (destinati a destini diversi) costretti a diversi destini.
Mentre due di loro hanno trovato casa sulla Terra, il terzo è stato cresciuto con un ardente desiderio di vendetta, sviluppando così un potere incredibile.
Il momento per questa vendetta è finalmente arrivato! I tre destini si incroceranno in una battaglia che scuoterà l’intero universo!
Goku è tornato ad allenarsi duramente per poter affrontare i nemici più potenti che le galassie hanno da offrire, e Vegeta non è da meno. Ma quando improvvisamente i due si troveranno di fronte un ignoto Saiyan, scopriranno una forza atroce e devastante.

Ad occuparsi personalmente del progetto il papà di Dragon Ball, Akira Toriyama, che ha curato la sceneggiatura del film- diretto da Tatsuya Nagamine- e il character design.

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it