A caccia di Clamperl con la nuova ricerca mirata di Pokémon GO

A caccia di Clamperl con la nuova ricerca mirata di Pokémon GO

Il 23 febbraio gli allenatori saranno impegnati in una nuova missione di cattura
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Si avranno 3 ore di tempo per mettere alla prova le proprie abilità di cacciatore con la ricerca mirata di Pokémon GO.
Il 23 febbraio gli allenatori saranno impegnati nella nuova missione di cattura con il Pokémon di tipo Acqua Clamperl.
Fai girare il disco foto dei Pokéstop della tua zona e ricevi missioni di ricerca sul campo che culmineranno in un incontro con questo Pokémon dalla conchiglia dura come la pietra. E già che ci sei, tieni gli occhi aperti anche per gli altri Pokémon di tipo Acqua come Krabby e Wailmer.

Dettagli

  • Ottieni il doppio della polvere di stelle da cattura per i Pokémon di tipo Acqua durante le tre ore dell’evento.
  • Nelle stesso arco di tempo, i Pokémon di tipo Acqua appariranno più frequentemente allo stato selvatico.
  • Potrai ricevere le missioni della ricerca mirata facendo girare i dischi foto dei Pokéstop.
  • Incontrerai Clamperl come ricompensa per aver completato tutte le missioni della ricerca mirata.

Attenzione: i Clamperl si chiudono a riccio durante la ricerca mirata, quindi sarà fondamentale programmare qualche bella passeggiata. Inoltre, se hai già ricevuto le missioni della ricerca mirata durante la fascia oraria dell’evento, potrai scegliere di completarle quando vuoi. Ricorda che per ricevere nuove missioni di ricerca sul campo e incontrare il maggior numero di Clamperl possibile dovrai visitare diversi Pokéstop.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it