Nuova edizione del Tg Diregiovani - Edizione del 15 giugno 2020

Tg Diregiovani – Edizione del 15 giugno 2020

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Maturità 2020 – Diari, una generazione di studenti si racconta su Rai3
Una generazione di maturandi si racconta dall’interno, e ci racconta senza filtri uno dei periodi più delicati della vita, in un anno scolastico irripetibile. Sono gli studenti di “Maturità 2020 – Diari”, il programma prodotto da Verve Media Company per Rai3 in onda da questa sera subito dopo il telegiornale dal lunedì al venerdì. Le voci dei ragazzi del lockdown si ritrovano in un videodiario giornaliero, tra paure e solitudine, ma anche tra sogni e ambizioni. In una narrazione che diventa testimonianza storica.

Con LIVE IS LIFE il 15 giugno riparte la musica dal vivo
Un viaggio a tappe da nord a sud in un’unica simbolica giornata, quella di oggi, che segna il ritorno alla musica dal vivo. È LIVE IS LIFE, progetto nato da Ponderosa Music & Art in collaborazione con molti addetti al settore musicale, che celebra la ripresa dei live in Italia con una serie di concerti in diverse regioni della Penisola. Da Boosta a Giovanni Truppi, sono diversi i cantanti che aderiranno all’iniziativa. Per conoscere i concerti e le città in cui si svolgeranno basta collegarsi al sito ponderosa.it.

Il 15 riaprono i cinema: ecco le nuove linee guida per tornare in sala
Accanto alla musica live, riaprono oggi anche le sale cinematografiche nel rispetto dei nuovi protocolli di sicurezza contenuti nell’ultimo Dpcm con validità fino al 14 luglio. Le nuove linee guida, prevedono la visione del film senza l’obbligo di indossare la mascherina quando si è seduti in sala, l’apertura dei punti di ristoro all’interno delle strutture cinematografiche e si potrà guardare la pellicola stando seduti vicino ai propri familiari e congiunti. Inoltre gli spazi delle strutture verranno sanificati di frequente, sarà incentivato l’acquisto dei biglietti online e saranno riorganizzate le sale per rispettare la distanza sicurezza tra i ‘non congiunti’.

Un francobollo celebra Alberto Sordi nel centenario della nascita
Un francobollo per celebrare Alberto Sordi nel centenario della nascita. Poste Italiane ha comunicato che oggi, 15 giugno 2020, è stato emesso dal ministero dello Sviluppo economico un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica ‘le Eccellenze italiane dello spettacolo’ dedicato ad Alberto Sordi, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10 euro. Tiratura: quattrocentomila esemplari. La vignetta raffigura, un ritratto di Alberto Sordi, tra i più grandi interpreti della commedia all’italiana; in alto si staglia la sua firma preceduta dalla consueta dedica che Sordi era solito scrivere a chi gli chiedeva un autografo ‘Caramente’. Completano il francobollo la leggenda ‘Alberto Sordi’, le date ‘1920–2003’ la scritta ‘Italia’ e l’indicazione tariffaria ‘B‘.

‘Little Devil Inside’, accusato di stereotipi razziali
Maschere tribali, dreadlocks, carnagione scura e labbra sporgenti. È polemica per alcuni personaggi di ‘Little Devil Inside’, uno dei titoli annunciati nel corso della presentazione di Sony PlayStation 5 dello scorso 11 giugno, accusato di stereotipare la cultura africana.Per non alimentare ulteriormente la polemica, Neostream Interactive farà quindi alcune modifiche ai personaggi in questione, come togliere i dreadlocks e schiarire il colore della pelle. Quello di ‘Little Devil Inside’ è solo l’ultimo di una serie di casi legati alle proteste contro il razzismo delle ultime settimane. L’episodio più rappresentativo è stato la rimozione temporanea dal catalogo di Hbo Max del film ‘Via col vento’, accusato di raffigurare pregiudizi etnici e razziali. La pellicola sarà nuovamente disponibile sulla piattaforma streaming con l’introduzione della studiosa afroamericana Jacqueline Stewart, che ne contestualizzerà il periodo storico.

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it