Nuova edizione del Tg Diregiovani - Edizione del 15 luglio 2020

Tg Diregiovani – Edizione del 15 luglio 2020

Nuova edizione del Tg Diregiovani 

Naya Rivera: l’autopsia conferma la morte annegamento
L’autopsia sul corpo di Naya Rivera conferma la morte per annegamento. Escluse le ipotesi sull’uso di droghe, la star di ‘Glee’ è stata trascinata dalle forti correnti che non le hanno permesso di risalire sulla superficie del lago Piru. L’attrice era scomparsa lo scorso 8 luglio durante una gita in barca con il figlio che, come hanno dichiarato le autorità, è stato aiutato dalla madre a risalire sull’imbarcazione prima di annegare. Il corpo della Rivera è stato ritrovato il 13 luglio, a sette anni dalla morte dell’attore di ‘Glee’ Cory Monteith.

Lego svela il nuovo set dedicato al Nintendo NES
Interattivo, creativo e vintage. LEGO ha svelato il nuovo set in partnership con Nintendo dedicato al Nintendo Entertainment System, l’iconico dispositivo d’intrattenimento videoludico degli Anni 80. Il kit esclusivo, composto da un totale di 2646 pezzi, offre la possibilità di ricreare con i mattoncini una console ricca di dettagli realistici, tra cui uno slot di apertura per il ‘Game Pak’, un controller con un cavo e una spina di connessione. ‘LEGO Nintendo Entertainment System’ sarà disponibile dall’1 agosto al prezzo di 229,99 euro.

Mike Lennon lancia il suo primo singolo con la R
Uscirà il 17 luglio per Carosello Records ‘Libero’, il primo singolo ‘con la R’ di Mike Lennon. Il brano fa parte di un nuovo progetto dell’artista di origine vietnamita, che ha deciso di svelare il suo vero volto nel documentario ‘From Mono to Stereo’, disponibile gratuitamente su Youtube. Dopo essersi fatto conoscere giocando con ironia e sarcasmo con gli stereotipi dell’asiatico, Mike Lennon racconta al suo pubblico le necessità che lo hanno spinto a creare un’identità così particolare, per mantenersi e potersi costruire così un futuro nel mondo della musica.

Topi nella metro di Londra nella nuova opera di Banksy
E’ un invito ad utilizzare la mascherina quello che Banksy rivolge al pubblico nella sua ultima opera. Lo street artist di Bristol ha realizzato nuovi graffiti nella metropolitana di Londra, trasformando uno dei vagoni in un parco giochi per ratti. Un messaggio provocatorio per ricordare che l’emergenza Covid-19 non è ancora finita, e siamo tutti tenuti a rispettare le norme di sicurezza. Banksy ha condiviso su Instagram il video del suo operato, accompagnato dalle note di ‘Tubthumping’ dei Chumbawamba e la scritta sul muro ‘I get lockdown, but I get up again’ (Sono stato in lockdown, ma mi sono rialzato).

Pete Davidson è ‘Il Re di Staten Island’
Dal regista di ‘Un disastro di ragazza’, ‘Molto incinta’ e ’40 anni vergine’, Judd Apatow, il 30 luglio arriva al cinema e in digitale con ‘Il re di Staten Island’. Apatow è tornato dietro la macchina da presa per una fresca commedia sull’amore, sul lutto e sul divertimento con protagonista Pete Davidson: l’ultimo talento sfornato dal Saturday Night Live nel ruolo di Scott, un ragazzo immaturo a causa della morte del padre e con l’illusoria speranza di diventare un tatuatore di successo. Completano il cast Ricky Velez, la star di ‘Hannah Montana’ Moises Arias, Maude Apatow su HBO con ‘Euphoria’, il Premio Oscar Marisa Tomei, Steve Buscemi e Pamela Adlon.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it