tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Al via le cinque giornate ‘social’ di Roma
E’ partita la terza edizione della Social Media Week che fino al 16 settembre sarà ospitata negli spazi della casa del cinema di Roma. Tema della settimana ‘The invisible hand: hidden forces of technology’, l’onnipresenza della tecnologia e l’impatto che ha sulla società, su come modella i comportamenti degli utenti, trasformandone il modo di interagire, consumare e comunicare. La Social Media Week è organizzata da Business International – Fiera Milano Media, ed è considerata tra i 10 eventi più innovativi e rivoluzionari al mondo e ha l’obiettivo di esplorare l’impatto sociale, culturale ed economico del web, del digital e dei social network. Mission della manifestazione: aiutare le persone e le organizzazioni a connettersi attraverso la collaborazione e la condivisione di idee, esperienze, conoscenze ed informazioni; ogni anno la Settimana coinvolge fisicamente nel mondo migliaia di persone in 26 città che rappresentano i 5 Continenti.

In Cina il ponte più alto del mondo
La Cina si supera ancora, stavolta con una costruzione sensazionale. E’ stato concluso, infatti, quello che sarà il ponte più alto del mondo. La struttura, alta 565 metri e lungo 1341 metri si trova in una zona montagnosa della Cina sudoccidentale. Si staglierà sopra il Nizhu River Canyon, tra le province cinesi di Yunnan e Guizhou. Beipanjiang, questo il nome scelto per la costruzione, diminuirà in modo consistente i tempi di percorrenza, da cinque ore abbondanti a ben due. Ma gli abitanti della zona dovranno aspettare ancora un po’ di tempo per poter viaggiare sul ponte. Infatti sarà aperto alla circolazione solo per la fine di quest’anno. Per costruirlo ci sono voluti tre anni e circa 1000 persone tra ingegneri e tecnici. Nel momento in cui verrà aperto, il Beipanjiang, diverrà ufficialmente il ponte più alto del mondo, record che già apparteneva ai costruttori cinesi, con il Siduhe, ponte che si trova nella provincia cinese di Hubei e costruito nel 2009.

Grande Fratello VIP 2016: news, anticipazioni, concorrenti
Sono 13 per ora i concorrenti ufficiali della prima edizione del GF VIP. Sicuramente sarà presente il pugile Clemente Russo, l’ex calciatore Stefano Bettarini, l’attore Gabriele Rossi; e ancora l’eterna diva Valeria Marini e la rivale Pamela Prati. Tra i concorrenti ci saranno anche due tronisti del programma televisivo Uomini e Donne: il “vecchio” Costantino Vitagliano e il “nuovo” Andrea Damante. La casa del Grande Fratello a Cinecittà sarà animata da altre belle donne come la modella venezuelana ed ex concorrente di Pechino Express Mariana Rodriguez, Elenoire Casalegno, Laura Freddi, Antonella Mosetti e la figlia 19enne Asia Nuccettelli. L’attesa è quasi terminata. Il GF Vip 2016 sta per aprire i battenti. Il 19 settembre inizierà la prima puntata in prima serata su Canale 5. Inoltre la conduttrice Ilary Blasi sarà affiancata da Alfonso Signorini, in veste di opinionista fisso.

Il professore è malato di cancro, 400 studenti cantano per lui
A Nashville 400 studenti della Christ Presbyterian Academy, si sono riuniti sotto la finestra del loro loro professore di latino, Ben Ellis, da tempo in cura per sconfiggere il cancro. I ragazzi hanno voluto mostrare il loro affetto e la loro vicinanza al professore cantando ed esibendo striscioni di incoraggiamento. Il professore, meravigliato, si è unito ai canti, e la sua emozionante reazione, è stata ripresa da un amico. Una performance che ha emozionato oltre 19 milioni di persone che lo hanno guardato su Facebook dove è stato postato il video. Il genitore di uno degli allievi di Ben Ellis ha affermato che i ragazzi hanno voluto organizzare un concerto improvvisato in onore di Ben per rendergli una piccola parte di quell’amore che lui ha sempre dato loro.

A 12 anni ruba l’auto per salutare i nonni
Qualche giorno fa un bambino di soli 12 anni, pur di riabbracciare i nonni, ha guidato per 160 km la macchina dei genitori. L’impavido giovane, accompagnato da un amichetto, si è messo alla guida della macchina di famiglia per le strade della Repubblica federale tedesca. Senza problemi ha imboccato la tangenziale per poi prendere l’autostrada e, dalla cittadina tedesca di Limbach-Oberfrohna, è giunto a destinazione, nella città bavarese di Bamberg, dove ha potuto rivedere i suoi nonni. Non appena i genitori si sono resi conto della scomparsa hanno subito informato la polizia, non sapendo che il figlio a quell’ora fosse già in viaggio. Gli agenti lo hanno rintracciato in breve tempo e, nonstante egli non possedesse una patente, è riuscito a rispettare i limiti di velocità e a non causare alcun incidente. A parte lo spavento, tutto è finito per il meglio e i genitori gli hanno permesso di restare a dormire dai nonni quella notte.