tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Fuocoammare, escluso dagli Oscar ma in gara tra i documentari
Fine della corsa all’Oscar per Fuocoammare, il documentario di Francesco Rosi candidato dall’Italia per la sezione ‘miglior film straniero’. Gia’ vincitrice dell’Orso d’Oro a Berlino e di molti altri premi, la pellicola sugli sbarchi dei migranti a Lampedusa, non figura tra i nove titoli selezionati dall’Academy. Tra gli esclusi eccellenti, oltre a ‘Fuocoammare’, ci sono ‘Elle’ di Paul Verhoeven, e ‘Neruda’ di Pablo Larrain. Corsa finita ma non del tutto: Fuocoammare resta in corsa nella “shortlist” degli Oscar, ossia la lista dei quindici documentari che diventeranno cinque il giorno delle nomination, il 24 gennaio, un mese prima della cerimonia dell’Academy a Los Angeles, il 24 febbraio.

Università, alla Germania la medaglia d’oro per le rette più basse
Sono la Germania, l’Olanda, la Spagna, il Belgio e la Polonia in quest’ordine le università europee con le rette più basse secondo Uniplaces. Le università pubbliche tedesche sono gratuite dal 2005. Molti centri di eccellenza offrono anche lauree in inglese, il che rende l’idea di studiare lì ancora più allettante, e c’è un’università a costo zero in tutte le città più importanti del Paese. Per l’affitto di una camera, la media dei prezzi oscilla tra i 400-500 al mese. Le università olandesi non sono gratuite come quelle della vicina Germania, ma i costi complessivi per studiare nel Paese sono piuttosto bassi se paragonati allo standard internazionale.  In Spagna sono generalmente molto basse nelle università pubbliche, che si trovano in tutte le principali città. Sono sempre di più invece gli studenti che scelgono il Belgio per un periodo di studi durante l’università.

I Soul System vincono X-Factor
La favola dei Soul System non poteva finire in altro modo: il Gruppo di Alvaro Soler ha vinto questa edizione di X Factor. I cinque sono stati gli unici concorrenti a non essere mai andati all’Ultimo Scontro, eseguendo sempre performance impeccabili e sono anche la prima band a vincere il talent. Sul podio, dopo di loro, Gaia e Eva. Prima eliminata della serata è stata Roshelle, forse a causa della performance non proprio intonata ma il cui inedito è tra i primi in classifica su iTunes. Serata all’insegna di grandi ospiti quella di ieri sera che ha visto esibirsi gli One Republic con i ragazzi in gara e Ligabue che ha cantato i brani Made in Italy e Balliamo sul mondo.

How I Met Your Father, arriva lo spinoff di How I Met Your Mother
A due anni e mezzo dalla fine degli episodi arriva lo spinoff di How I Met Your Mother. Si chiamerà How I Met Your Father. Una serie di episodi per raccontare la storia da un punto di vista femminile. La notizia è stata riportata da DeadLine e pare che la serie sia già in lavorazione. Sarà scritta e prodotta da Isaac Aptaker e Elizabeth Bergergli, gli autori di “This Is Us”. Craig Thomas e Carter Bays che hanno scritto la serie originale parteciperanno, invece, come produttori esecutivi. Anche il cast sarà totalmente rinnovato. Protagoniste soprattutto le donne della serie che racconteranno di come hanno conosciuto il loro coniuge attuale. How I met your mother, insomma, sarà ispirazione costante.

Instagram, arrivano i preferiti
Adesso è possibile salvare foto e video su Instagram. Solo sull’applicazione ma è già qualcosa. È stata aggiunta in queste ore, e sta arrivando piano piano su tutti i dispositivi, la feature Saved Posts. Il piccolo “aggiornamento” è, infatti, già in fase di roll out su iOS e Android. Non è chiaro se anche la versione desktop vedrà arrivare i bookmarks. Nella pratica si tratta di un modo per conservare i post e riguardarli in un secondo momento. Un meccanismo che richiama l’ormai collaudato sistema dei “Preferiti”. Basta un tap sull’icona a forma di segnalibro (bookmark) e il gioco è fatto. La foto o il video andrà a finire in Saved Posts, in una collezione da guardare e riguardare quando si vuole. Addio per sempre quindi alle ricerche del post desiderato in un secondo momento. Il tutto avviene senza mandare notifiche all’autore del post. Il salvataggio, infatti, è completamente anonimo.