tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg diregiovani

Nuova edizione del Tg diregiovani

 

Esce oggi Ustica il film
Esce oggi nelle sale USTICA il nuovo film scritto e diretto da Renzo Martinelli che tenta di far luce su una delle più grandi stragi irrisolte della storia italiana. Il 27 giugno 1980, alle ore 20.59’45”, un DC9 della compagnia privata italiana ITAVIA sparisce dagli schermi radar senza trasmettere alcun segnale di emergenza. L’aereo era stabilizzato in crociera a 7.600 metri di quota, lungo l’aerovia “AMBRA 13” ed improvvisamente, senza lanciare alcun allarme, precipita nei pressi del punto “CONDOR”, tra le isole di Ponza ed Ustica, inabissandosi nella cosiddetta “Fossa del Tirreno”. Perdono la vita ottantuno persone. Tre sono le ipotesi che sono state di volta in volta avanzate sulle cause del disastro: cedimento strutturale dell’aereo, una bomba nella toilet di coda, un missile che per errore colpisce il DC9. Nessuna di queste ipotesi è stata sino ad oggi provata.

La stimolazione celebrale che aiuta i dislessici a migliorare la lettura
Attraverso la stimolazione cerebrale non invasiva è possibile migliorare le capacità di lettura dei bambini in tempi molto ridotti. La tecnica è stata sperimentata dai ricercatori di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù in collaborazione con il Laboratorio di Stimolazione Cerebrale della Fondazione Santa Lucia. E’ la prima volta che si tenta questa strada per i pazienti affetti da questo disturbo. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Restorative, Neurology and Neuroscience. Per condurre lo studio è stata utilizzata la tecnica di Stimolazione Transcranica a Corrente Diretta (tDCS), procedura non invasiva con passaggio di corrente a basso voltaggio già impiegata per la terapia di alcuni disturbi come l’epilessia focale o la depressione.

Esce Chocolat, la storia del primo artista di colore
La pellicola, diretta da Roschdy Zem, è già campione di incassi in Francia e arriverà nelle sale italiane il prossimo 7 aprile distribuita da Videa. Dal circo al teatro, dall’anonimato alla fama, l’incredibile destino del clown Chocolat interpretato da Omar Sy, il primo artista nero in Francia. Il duo, senza precedenti, formato insieme a Footit interpretato dall’attore James Thierrée, divenne molto popolare nella Parigi della Belle Époque, fino a quando questioni legate al denaro, al gioco d’azzardo e alla discriminazione razziale compromisero l’amicizia e la carriera di Chocolat. La straordinaria storia vera di un artista eccezionale.

Cresce l’attesa per il concerto tributo a Bowie
Con un’anteprima del concerto tributo al Duca Bianco in programma al Radio City Music Hall di New York venerdì 1 aprile, l’ex frontman dei R.E.M Michael Stipe ha cantato al “The tonight show” di Jimmy Fallon – in diretta tv – “The man who sold the World”. L’omaggio all’amico e collega scomparso due mesi fa ha emozionato il web, tant’è che da ore #MichaelStipe è un trend topic di twitter. Nell’apparizione televisiva il cantante ha regalato una performance da brividi. La serata dedicata a David Bowie si potrà seguire in streaming in cambio di una piccola donazione ai partner di beneficenza che potete trovare qui:http://musicofdavidbowie.com/.

Riaperti i Giardini Reali di Torino
Dopo venti anni sono stati riaperti i Giardini Reali di Torino, lo spazio verde che circonda i Musei Reali. Per l’occasione si è svolta una grande festa di inaugurazione nella giornata di Pasquetta con sfilate in costume, rievocazioni storiche e una caccia alle uova di Pasqua. All’indomani del riconoscimento Unesco del Parco del Po, come specifica il sindaco Piero Fassino, viene “restituito alla città un pezzo del suo territorio” che rimarrà aperto, a titolo gratuito per una decina di giorni. La successiva chiusura servirà per riportare in auge gli ultimi due ettari non restaurati dei sette complessivi. L’intervento è costato complessivamente 1,5 milioni alla Regione Piemonte che l’ha finanziato tramite i fondi del Fesr (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale).