tg - diregiovani

Nuova edizione del tg Diregiovani

Nuova edizione del tg Diregiovani

Trump vendica la strage di Idlib e bombarda la base da cui è partito l’attacco chimico

Anche l’America interviene nella guerra siriana. Ieri sera il presidente Trump ha dato l’ok per il lancio di 59 missili cruise verso la base aerea da cui si presume sia partito l’attacco con armi chimiche che ha causato la morte di molti bambini a Idlib. I missili, di tipo ‘Tomahawk’, sono partiti da due navi americane presenti nel Mediterraneo orientale. Il presidente degli Stati Uniti ha giustificato l’attacco affermando che era di “vitale interesse della sicurezza” degli Stati Uniti visto che la Siria ha ignorato gli avvertimenti del Consiglio di sicurezza dell’Onu. Secondo il Pentagono il bombardamento ha “ridotto la capacità del governo siriano di utilizzare armi chimiche”. Stando a fonti siriane comunque, la base sarebbe stata evacuata prima dell’attacco proprio su avvertimento degli Stati Uniti che hanno voluto evitare un coinvolgimento dei militari russi. All’attacco di stanotte, fanno sapere dal Pentagono, per ora non ne seguiranno altri perché si è trattato di un evento “one-off”, ossia di un attacco isolato.

Romics 2017, al via l’annuale fiera internazionale del fumetto

Fumetti, animazione, cinema e games. Al via, da ieri 6 aprile e fino al 9 aprile, Romics 2017, l’annuale fiera internazionale del fumetto alla sua ventunesima edizione. Anche quest’anno un ricco cartellone, che promette novità, workshop, stand ed eventi consolidati. Tutti con l’obiettivo di far conoscere le migliori matite in circolazione. In questa edizione saranno, poi, assegnati cinque Romics d’oro. Grande spazio anche alle mostre, con l’omaggio a Carlo Rambaldi e alle sue fantastiche creature (tra cui il celebre E.T che compie trentacinque anni); ai settantacinque anni di Wonder Woman e ai Robot della quarantennale saga di Gundam. Tanti gli ospiti: saranno duecento gli autori presenti nelle quattro giornate. L’apertura al pubblico è dalle 10 alle 20. Le biglietterie chiuderanno alle ore 19. L’acquisto dei tagliandi potrà essere effettuato sul posto e online.

Luciano Ligabue operato alle corde vocali

L’operazione è perfettamente riuscita”, così Claudio Maioli, manager di Luciano Ligabue, ha annunciato l’esito positivo dell’operazione alle corde vocali che il rocker ha subito all’ospedale di Lione. Maioli ha postato un video su Facebook per rassicurare i fan che adesso possono festeggiare perché “c’è sempre un motivo per brindare”, ha detto il manager citando una nuova canzone di Ligabue. “Fra pochi giorni avrete notizie direttamente dalla sua voce”, ha poi aggiunto preannunciando il ritorno a breve sui social di Luciano. Meno di un mese fa Ligabue era stato costretto a sospendere temporaneamente il tour Made in Italy – Palasport tour. Dopo alcuni episodi di afonia, il cantante si era sottoposto ad analisi più approfondite, che avevano portato alla scoperta di un polipo intracordale. “Mi hanno diagnosticato la malattia professionale di chi canta”, aveva annunciato sempre attraverso un video su Facebook.

I Muse al lavoro su un nuovo album

Buone nuove per gli amanti della musica. I Muse al lavoro su un nuovo album. Ad annunciarlo il frontman della band, Matt Bellamy. Su Instagram, il cantante ha postato un video direttamente dallo studio di registrazione. “Siamo tornati in studio”, scrive l’artista. “Presto una nuova canzone”. I Muse starebbero registrando agli AIR Studios di Londra, dove avevano già creato “Absolution”, “The 2nd Law” e “Drones”, l’ultimo lavoro della band, pubblicato nel 2015. Sul nuovo album giace l’assoluto silenzio. Il trio inglese, infatti, è stato bravo a non far passare nessuna notizia nei mesi scorsi. Anche se qualche indizio sui social e ai fan era trapelato. Il nuovo album con molta probabilità uscirà alla fine di quest’anno.

Genius: Einstein, arriva a maggio la serie tv diretta da Ron Howard

Un giovane Albert Einstein è protagonista di Genius: Einstein, l’attesissima serie tv prodotta da National Geographic. Un evento globale, trasmesso in contemporanea in 171 Paesi per raccontare la vita della mente più brillante del XX secolo. Sarà Ron Howard a dirigere il primo dei 10 episodi della serie, di cui è anche produttore escutivo insieme a Brian Grazer e Gigi Pritzker.
Genius: Einstein andrà in onda giovedì 11 maggio su National Geographic Channel (canale 403 di Sky), anche in HD (canale 452 di Sky): La prima puntata sarà trasmessa in contemporanea anche su FOX (canale 112 di Sky).

Edizione creata con gli studenti dell’Istituto Vincenzo Arangio Ruiz