tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Fumo da oggi in vigore le nuove regole
Da oggi entrano in vigore le nuove norme previste dal decreto legislativo tabacchi che, con l’obiettivo principale di dissuadere i giovani dal vizio e limitare l’autonomia dei consumatori, introduce norme più severe per i fumatori di sigarette e per i venditori. Le nuove regole prevedono il divieto fumare all’aperto nei pressi di scuole, ospedali, università; e il divieto di fumare in auto, sia per il conducente che per i passeggeri, se a bordo ci sono minori o donne in gravidanza. Le sanzioni per chi non lo fa vanno da da 50 a 500 euro . Chi vende tabacco a minori è sanzionato con una multa da 500 a 3.000 euro e gli viene sospesa la licenza per 15 giorni. In caso di recidiva la multa sale da 1.000 a 8.000 euro, e la licenza viene revocata .Sui pacchetti ci sarà l’introduzione di immagini choc, con le nuove “avvertenze combinate” relative alla salute composte da testo, fotografie ed immagini forti e informazioni per dissuadere i consumatori. Inoltre, il disegno di legge sulla cosiddetta “green economy” approvato lo scorso dicembre, ha introdotto multe fino a 300 euro per chi getta a terra i mozziconi delle sigarette.

Manipolazione genetica di embrioni umani: via libera in Gran Bretagna
La Human Fertilisation and Embryology Authority (Hfea) inglese ha dato l’ok al Francis Crick Institute, che sarà il secondo centro di ricerca nel mondo ad alterare il DNA di embrioni umani.Gli scienziati hanno il via libera a manipolare geneticamente gli embrioni umani, donati da pazienti nella prima settimana di gravidanza, ma non potranno impiantarli nelle donne. Potranno utilizzarli unicamente per capire i meccanismi genetici alla base di aborti spontanei frequenti nelle prime settimane di sviluppo. Saperne di più su questa “critica” prima settimana, spiegano i ricercatori, può permettere a più donne di avere bambini risparmiando loro il trauma di aborti, favorire la fertilità e migliorare il tasso di successo delle fecondazioni in vitro, tagliando i costi finanziari ed emotivi dei ripetuti trattamenti.

Inverno senza pioggia, il conto è salato: 1 miliardo sulle tavole del 2016
Non solo disagi per la circolazione da Milano a Napoli, l’inverno bollente senza pioggia rischia di presentare un conto salato da oltre un miliardo sulle tavole nel 2016 per l’effetto della siccità che colpisce il Made in Italy agroalimentare. Coldiretti teme che si ripeta il disastro del 2007 quando ad un inverno particolarmente siccitoso ha fatto seguito un pesante crollo dei raccolti. Nel mese di gennaio si è registrato un caldo secco con il 60% di pioggia in meno della media, dopo un dicembre che si è classificato come il meno piovoso da 215 anni con ben il 91% di precipitazioni in meno rispetto la media in un anno. Il 2015 è stato il più caldo di sempre con 1,42 gradi in più della media. Secondo la Coldiretti bisogna intervenire subito, portando acqua ai laghi e alzando il deflusso minimo vitale per evitare rischi di desertificazione del territorio con gravi ricadute sull’economia agricola e sull’equilibrio ambientale.

Dal Miur progetto per unire sport e studio
Arginare la dispersione scolastica degli studenti-atleti e al tempo stesso, dare ai giovani sportivi la possibilità di continuare a coltivare il loro sogno. È questo l’obiettivo del programma sperimentale, contenuto all’interno della legge 107 su ‘La buona scuola’ e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di II grado che praticano attività sportiva a livello agonistico. Grazie a questo programma ogni studente-atleta avrà un percorso formativo personalizzato che terra’ conto dei suoi impegni sportivi, e sarà progettato d’intesa con il Consiglio di classe. I ragazzi – che avranno un percorso di studio senza ‘sconti’, quindi identico a quello dei loro compagni – potranno seguire le lezioni tramite una piattaforma web fino al 25% dell’orario totale. L’iniziativa è stata presentata nella sede del Miur alla presenza del ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini e, per questo primo anno, riguarderà circa 1300 studenti coinvolti nelle attività della Lega serie A.

George Miller presidente del Festival di Cannes
Il regista di “Mad Max: Fury Road” George Miller presiederà la Giuria al 69mo Festival di Cannes, in programma dall’11 al 22 maggio. Australiano, ex medico, sceneggiatore e produttore oltre che regista, Miller è attualmente in corsa per l’Oscar grazie all’ultima pellicola interpretata da Tom Hardy e Charlize Theron. “E’ un onore ritrovarsi nel cuore di questo Festival carico di storia che presenta ogni anni i gioielli del cinema mondiale” ha dichiarato Miller.