tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Rock in Roma le novità dell’edizione 2016
È stato annunciato ieri il cartellone dell’edizione numero 8 del Postepay Sound Rock In Roma 2016, in programma all’Ippodromo delle Capannelle dal 7 giugno al 30 luglio. La line up, pensata per coinvolgere oltre un milione e mezzo di spettatori provenienti da tutto il mondo, ospita le principali tournée estive mondiali di rockstar nazionali e internazionali. Novità dell’edizione 2016, un allestimento che prevede oltre al classico “Black Stage“, un “White Stage” e un “Red Stage“, i primi due dedicati alla musica live per le performance degli artisti stranieri e italiani e il terzo esclusivamente riservato ai dj set. Spazio anche al cinema con “Rock In Movie“, un’area del villaggio interamente dedicata alle migliori pellicole della storia del rock. Apriranno la rassegna i Duran Duran seguiti dall’unico appuntamento italiano per i Nightwish e poi il G3 con Joe Satriani, Steve Vai e The Aristocratics.

BEAM, primo modulo gonfiabile per la stazione spaziale
Per la prima volta nella Storia un modulo gonfiabile ha raggiunto la Stazione spaziale internazionale. BEAM è stato lanciato l’8 aprile alle 22:43 in Italia. A portarlo sul laboratorio orbitante più grande mai costruito è stata la capsula Dragon, veicolata dal Falcon 9 di SpaceX dal Launch Pad 40 della Cape Canaveral Air Force Station in Florida. Il modulo gonfiabile Beam, che sta per Bigelow expandable activity module, è stato agganciato dal braccio robotico della Stazione allo stesso nodo in cui si trova la famosa ‘cupola’. Beam verrà sottoposto a diversi test che mirano a scoprire se i gonfiabili possano essere i moduli del futuro, utili per creare ambienti confortevoli per l’Uomo sulla Luna o su Marte. Beam, tuttavia, non sarà abitato dagli astronauti, ma riceverà una loro periodica visita di controllo. Resterà agganciato alla stazione per due anni, durante i quali saranno monitorati pressione, temperatura, radiazioni e l’effetto di eventuali impatti con micrometeoriti o detriti.

Pink Floyd, dieci francobolli per celebrare i cinquant’anni di carriera
Cinquant’anni di carriera tutti in dieci imperdibili francobolli. L’iniziativa parte dalla Royal Mail, che ha voluto omaggiare i Pink Floyd per questo così importante traguardo. I dieci francobolli – in edizione limitata – dedicati a quella che è diventata una delle rock band più importanti e influenti della storia, saranno disponibili dal 7 Luglio in 8.000 uffici postali del Regno Unito ma sono già ordinabili sul sito dell’azienda postale britannica. Sei dei dieci francobolli raffigureranno le copertine di alcuni dei più importanti album della carriera della band. In particolare, a finire nei pezzi da collezione saranno: “The piper at the gates of dawn”, “Atom heart mother”, “The dark side of the moon”, “Wish you were here”, “Animals” ed “The endless river” . Gli altri quattro, invece, avranno scatti della band e delle loro esibizioni live. La Pink Floyd Record, per festeggiare, riproporrà, invece, a partire dal 3 Giugno, l’intero catalogo della band in formato vinile.

Colonia, Emma Watson sfida la dittatura di Pinochet per amore
E’ arrivato nelle sale italiane Colonia, film diretto da Florian Gallenberger con Emma Watson, Daniel Brühl e Michael Nyqvist. Il film è un connubio perfetto tra un’indimenticabile storia d’amore e un thriller politico ambientato durante uno dei capitoli più oscuri della Guerra Fredda. La sceneggiatura è stata scritta da lui assieme a Torsten Wenzel. Il tedesco Benjamin Herrmann, vincitore di un Oscar, ha prodotto il film con la casa di produzione Majestic. Ispirandosi a eventi realmente accaduti, Colonia racconta la storia di Lena e Daniel, una giovane coppia che rimane implicata nel colpo di stato militare avvenuto in Cile nel 1973. Quando Daniel viene rapito dalla polizia segreta di Pinochet, Lena segue i suoi passi fino a un’area inespugnabile che si trova nel Sud del paese, chiamata Colonia Dignidad, un luogo dal quale nessuno è mai riuscito a fuggire. Lena deciderà di entrare a far parte di questa setta allo scopo di ritrovare Daniel.

E’ arrivata l’app di diregiovani.it
Un pomeriggio di festa, un “concerto di fine anno” per divertirsi insieme e conoscere la nuova iniziativa di diregiovani.it in collaborazione con l’agenzia di stampa Dire. E’ Diregiovani App, disponibile gratuitamente per iOS e Android, che nasce con l’obiettivo di informare i ragazzi e allo stesso tempo di avviare un nuovo canale di comunicazione, al passo con i tempi. Uno strumento attraverso cui leggere le ultime tendenze in fatto di attualità, spettacolo, tecnologia e curiosità. Gli utenti avranno, inoltre, la possibilità di accedere all’esclusivo servizio di consulenza online gestito da un’equipe di psicologi e medici specializzato sulle tematiche giovanili. Un filo diretto a cui rivolgersi per domande e dubbi nel totale rispetto della privacy. Per presentare l’applicazione, oggi pomeriggio si terrà un concerto all’interno del cortile del Liceo Mamiani di Roma al quale parteciperanno diverse band giovanili delle scuole romane. L’appuntamento, dalle 16.30 alle 19.00.