tg - diregiovani

Tg Diregiovani – Edizione del 13 luglio 2017

Nuova edizione del Tg Diregiovani

La Turchia cancella dal Parlamento le parole ‘Kurdistan’ e ‘genocidio armeno’
E’ stata approvata la proposta di bandire dal parlamento di Ankara l’uso dei termini quali “Kurdistan”, “province curde”, “Amed”nonché “genocidio armeno” e “massacro“. I deputati che violeranno tale disposizione potranno essere multati o addirittura sospesi temporaneamente. La notizia è stata riportata dalle fonti di stampa curda e armena, tra cui ‘Kurdistan 24’, ‘Pan Armenian’ e ‘Armradio’. Secondo i promotori della legge – il partito di maggioranza Akp, sostenuto da altre componenti – l’uso di “Kurdistan” o degli altri termini connessi violerebbe la Costituzione, che afferma “l’unità” dello stato turco. Inoltre, per via delle azioni violente del gruppo armato Pkk, la bandiera – e l’appartenenza stessa alla minoranza curda – sono associati al terrorismo. Il dibattito sulla possibilità di imporre un veto all’uso di questi termini all’interno del Parlamento è iniziato a gennaio, quando il deputato del partito di opposizione Hdp, Sibel Yigitalp, impiegò appunto la parola “Kurdistan” in emiciclo, causando un’ondata di proteste.

Oms: L’abbronzatura artificiale aumenta del 20% il rischio di melanoma
Brutte notizie per chi, in vista dell’estate, non vuole arrivare in spiaggia color “mozzarella” e pensa di farsi una prima abbronzatura con lampade o lettini solari: l’Oms rende noto che le ricerche dimostrano che le persone che hanno utilizzato un solarium almeno una volta in qualsiasi fase della loro vita hanno un rischio di sviluppare il melanoma del 20% in più rispetto a quelli che non hanno mai utilizzato un lettino e il primo utilizzo di lettini prima dell’età di 35 anni aumenta il rischio di sviluppare il melanoma del 59 per cento. È stato stimato che l’uso di questi strumenti sia responsabile di più di 450.000 casi di cancro della pelle “non melanoma” e piu’ di 10.000 casi di melanoma ogni anno negli Stati Uniti, Europa e Australia. La maggior parte degli utenti sono donne, in particolare adolescenti e giovani adulti.

Il 20 luglio gli Arabedepalo a Roma
Un disco e un tour per festeggiare i vent’anni di carriera della band e i cinquanta del suo fondatore Pau Dones. Il 20 luglio gli Jarabe De Palo fanno tappa a Roma, all’Auditorium Parco della Musica. Il concerto sarà nella Cavea. Nati in Spagna, gli Arabedepalo arrivano al successo con ‘La Flaca’ nel ’97, poi 20 anni di successi e di grandi singoli, che li hanno portati in cima alle classifiche anche in Italia. ’50 Palos’ è il doppio disco che raccoglie il meglio della produzione della band spagnola, da ‘Depende’ a ‘Bonito’ e altri successi, reinterpretati e riarrangiati con la collaborazione di artisti italiani come, tra gli altri, Niccolò Fabi e Jovanotti. Il disco è accompagnato dall’omonimo libro, scritto dallo stesso Dones, un racconto della sua vita, dei suoi pensieri e anche della malattia che lo colpito nel 2015.

Microsoft interrompe il supporto a Windows 8.1
Microsoft interrompe il supporto a Windows 8.1. Con effetto immediato, la compagnia di Redmond ha preso una decisione che sembrava inevitabile.I telefoni che supportano il sistema operativo nella sua versione 8.1 non riceveranno più aggiornamenti. Il rischio per questi device è di diventare obsoleti. Un rischio che riguarda circa l’80% dei Windows Phone. Questi, secondo gli ultimi report, hanno installato le versioni 7, 8 e 8.1. L’aggiornamento di queste non è garantito dopo 36 mesi dal rilascio. Tempo che è stato superato per tutte e tre. Nulla è, però, perduto per chi è possessore di Windows Phone. Non per tutti almeno. Alcuni telefoni potranno  ricevere l’aggiornamento a Windows 10.  Basta scaricare l’app Upgrade Advisor dallo Store e selezionare “Abilita aggiornamento Windows 10”. In quel momento si scoprirà se il proprio device è tra i fortunati.

A Napoli arriva ‘The star- Il talent’, il contest per attori
Un contest per soli attori. E’ l’idea della scuola di recitazione cinematografica e teatrale ‘La Falegnameria dell’Attore’, del Nuovo Teatro Sancarluccio e dell’agenzia pubblicitaria Miramarefilm, che a Napoli offriranno ‘The star-Il talent’, uno spazio nel quale valorizzare i migliori talenti della recitazione teatrale e cinematografica. I precasting e le audizioni si terranno al Nuovo Teatro Sancarluccio, dove gli iscritti al concorso si esibiranno in una performance a scelta per essere poi valutati da una giuria tecnica e dal pubblico in sala. Dedicati a ‘The star-il talent’ anche una pagina Facebook, un account Twitter e un profilo Instagram. Le iscrizioni sono già aperte sul sito www.thestariltalent.it.